Perché si asciuga in bocca: malattie e cause

Una delle lamentele più comuni in varie malattie è la secchezza delle fauci. Queste sono possibili malattie dell'apparato digerente, malattie acute degli organi addominali che richiedono un intervento chirurgico, malattie del sistema nervoso e cardiaco, diabete mellito, disturbi endocrini e metabolici. La diagnosi e la definizione corretta di questo sintomo possono essere uno dei criteri principali per il trattamento..

Perché appare la bocca secca?

Ci sono molte ragioni per la bocca secca. La naturale idratazione delle mucose del cavo orale con la saliva dipende da molti fattori. Una forte comparsa di una sensazione di secchezza delle fauci può essere causata da una percezione disturbata della presenza di saliva nella cavità orale o dalla sua violazione quantitativa e qualitativa della composizione. Le principali cause di secchezza possono essere:

  • Disturbi nella mucosa della cavità orale dei processi trofici;
  • Cambiamenti significativi nei recettori sensoriali nella mucosa;
  • Asciugatura meccanica del cavo orale con aria;
  • Aumento della pressione sanguigna osmotica;
  • Violazioni nel corpo dell'equilibrio degli elettroliti e del metabolismo dell'acqua;
  • Disturbi della regolazione umorale e nervosa della formazione di saliva;
  • Intossicazione interna e l'effetto di elementi tossici dall'ambiente esterno sul corpo.

Probabili malattie in cui si verifica la secchezza delle fauci:

  • Dormire con la bocca aperta o un'esposizione prolungata a temperature elevate, quando appare la consueta secchezza della mucosa;
  • Diabete. Di regola, la bocca secca alla prima insorgenza, che è persistente, è un sintomo di questa malattia. Quando il diabete è combinato con la minzione eccessiva durante il giorno, la diagnosi è ovvia, anche senza diagnosi aggiuntive;
  • Disidratazione (insufficiente assunzione di liquidi, diarrea, vomito prolungato);
  • L'uso di farmaci (farmaci per l'ipertensione, antibiotici, ecc.);
  • Malattie del sistema nervoso e del cervello, quando la regolazione naturale della produzione di saliva è compromessa (disturbi circolatori, ictus, neurite trigeminale, Alzheimer e Parkinson);
  • Malattie del cavo orale;
  • Patologia chirurgica degli organi interni nella cavità addominale (colecistite, appendicite, ostruzione intestinale, ulcera perforata);
  • Abuso di sigarette;
  • Alcolici e altri tipi di intossicazione;
  • Infezioni acute e infiammazioni purulente;
  • Malattie dell'apparato digerente (ulcera peptica, gastrite, pancreatite, epatite, ecc.).

Importante: la causa più comune di bocca secca persistente nelle persone di mezza età e nei giovani, quando non ci sono cause probabili, è il diabete mellito. Pertanto, in primo luogo, è necessario escludere questo problema..

Quando il diabete non viene diagnosticato, la secchezza dettagliata e la sua combinazione con altri sintomi possono essere utilizzate per diagnosticare ulteriormente.

Secchezza al mattino

Ci sono momenti in cui la bocca secca si forma solo al mattino. Molto spesso, questo indica problemi associati a sintomi locali o sono un effetto naturale di fattori esterni sul corpo. La bocca secca al mattino finisce da sola dopo un certo tempo dopo il risveglio. Poiché il motivo principale del suo aspetto è l'essiccazione meccanica con aria durante il riposo notturno durante la respirazione orale (problemi di respirazione attraverso il naso, russamento). Quasi sempre, dopo l'abuso di alcol, al mattino si sviluppa secchezza..

Secchezza notturna

La secchezza delle fauci di notte deve essere determinata in modo più dettagliato, poiché le cause della sua formazione sono molto più gravi, a differenza della mattina. Questo è possibile, come al solito, mangiare troppo prima di coricarsi o seccarsi nell'aria della mucosa e malattie del sistema nervoso. Di notte, la formazione di saliva diminuisce in qualsiasi persona e durante l'innervazione disturbata delle ghiandole salivari, questo processo è ancora più disturbato. In alcuni casi, la secchezza persistente durante la notte indica malattie croniche degli organi interni della cavità addominale..

Altre cause di secchezza

La sola secchezza non può essere considerata. È imperativo prestare attenzione ad altri segni che a volte lo accompagnano. La corretta determinazione della combinazione di sintomi con secchezza delle fauci può aiutare a determinare la vera causa della sua formazione..

Debolezza

Quando la secchezza è accompagnata da una debolezza generale del corpo, allora si può dire una cosa: le cause della manifestazione hanno chiaramente un'origine grave. Inoltre, questo è rilevante durante la loro progressione costante. Queste persone hanno sicuramente bisogno di uno studio completo. Poiché, in definitiva, anche le malattie più pericolose possono essere identificate nella fase iniziale dell'apparenza, il che è una buona ragione per il loro trattamento.

La debolezza, che è combinata con la secchezza, può essere con:

  • tossicosi di origine purulenta e cancerosa;
  • intossicazione esterna;
  • malattie del sistema nervoso periferico e centrale.

Malattie virali e infettive, malattie del sistema circolatorio (linfoma, leucemia, anemia) possono manifestarsi allo stesso modo. I malati di cancro possono anche sentirsi deboli dopo un intervento chirurgico o una chemioterapia aggressiva, che è combinata con la secchezza..

Lingua bianca

I medici dicono sulla lingua che è un riflesso della cavità addominale. E infatti, dalle caratteristiche della placca nella lingua, puoi imparare molto sul sistema digestivo. Di regola, queste patologie sono combinate con la bocca secca. Questa combinazione di sintomi può indicare malattie dell'intestino, dello stomaco e dell'esofago. Tali malattie includono: malattia da reflusso gastroesofageo ed esofagite da reflusso, gastroduodenite e gastrite, enterocolite e colite, ulcera peptica del duodeno e dello stomaco.

Se un forte dolore allo stomaco è combinato con un rivestimento bianco sulla lingua e secchezza delle fauci, questo è un sintomo esatto di una malattia complessa. Queste malattie includono colecistite pietra e semplice, appendicite e vari tipi di complicanze, ostruzione intestinale e ulcera gastrica perforata, necrosi pancreatica e pancreatite. In questi casi non ci si dovrebbe aspettare alcun miglioramento. Il trattamento deve essere urgente e può anche richiedere un intervento chirurgico.

Amarezza sulle labbra e sulla bocca

Diversi meccanismi possono essere responsabili della comparsa di amarezza combinata con la secchezza. In primo luogo, può essere associato a una disfunzione del sistema di secrezione biliare e, in secondo luogo, a una disfunzione dello stomaco in relazione all'evacuazione e alla secrezione di acido cloridrico e succo gastrico. In entrambi i casi, la ritenzione di prodotti acidi o bile passa. Il risultato di questo ristagno è l'assorbimento dei loro prodotti di decomposizione nel sangue, che può influenzare gli indicatori quantitativi e qualitativi della saliva..

Le sostanze amare si depositano anche direttamente sulle labbra e sulle membrane mucose. I sintomi della malattia possono essere discinesia del sistema biliare, colecistite cronica e acuta, gastrite e ulcere gastriche, epatite cronica tossica e virale, malattie croniche del pancreas che causano un flusso biliare alterato.

Nausea

È comune una combinazione di nausea e secchezza. Di norma, le ragioni della loro combinazione sono intossicazione alimentare e infezioni intestinali. Queste patologie possono comparire, anche prima della manifestazione di un quadro clinico dettagliato sotto forma di vomito e diarrea. Inoltre, la nausea con secchezza appare spesso come conseguenza di un banale eccesso di cibo o di errori nella dieta..

Questa combinazione di sintomi non può essere diagnosticata con precisione. Devono essere valutati anche i sintomi secondari sotto forma di indigestione e disturbi delle feci e dolore addominale. Solo una cosa può essere determinata con sicurezza: una combinazione di secchezza e nausea indica problemi con il sistema digestivo..

Vertigini

Quando le vertigini si aggiungono alla secchezza, è sempre un segnale di preoccupazione. Dal momento che indica l'interruzione dei meccanismi automatici di regolazione della circolazione sanguigna nel cervello e il suo coinvolgimento nel processo. Questo può essere nella malattia cerebrale iniziale, che è accompagnata da vertigini con secchezza, o in qualsiasi altra malattia che ha causato intossicazione o disidratazione..

In quest'ultimo caso, la manifestazione di una combinazione allarmante di sintomi appare dopo una disfunzione diretta del cervello e, di conseguenza, l'incapacità di mantenere il corpo in posizione verticale. Inoltre, la procedura per la normale salivazione viene interrotta e questo si manifesta con secchezza. I cambiamenti primari nel corpo, che non sono associati al cervello, compaiono durante una diminuzione della quantità di sangue circolante, a seguito della quale il suo apporto di sangue diminuisce. Inoltre, sono caratteristiche quelle manifestazioni patologiche che si verificano per danno cerebrale secondario.

Passaggio frequente dell'urina

Minzione frequente e secchezza delle fauci sollevano diverse preoccupazioni. Il primo di questi è la malattia renale. I processi cronici di infiammazione di questi organi sono direttamente correlati al bilancio idrico, determinando la quantità di urina che esce e la sensazione di sete. La seconda ragione è il diabete..

Il meccanismo della combinazione di segni di minzione frequente con secchezza delle fauci può essere spiegato in questo modo. Un aumento della glicemia (aumento della glicemia) porta a un'elevata pressione osmotica nel sangue. Di conseguenza, il fluido viene continuamente attratto dai tessuti al sistema vascolare. Un aumento della quantità di liquido nel sangue provoca secchezza delle mucose e sensazione di sete, mentre costringe i reni a rimuovere il liquido in eccesso dal corpo.

Secchezza durante la gravidanza

Una gravidanza normale è raramente accompagnata da sintomi gravi. In questo momento, le donne incinte possono presentare reclami, ma tutte hanno sintomi volubili, senza disturbare il benessere generale. La secchezza periodica durante la gravidanza non fa eccezione. Ma quando questo sintomo riceve un decorso progressivo e prolungato, allora questo è sempre un segnale di allarme. Può parlare della mancanza di regime idrico e della nutrizione di una donna, un'esacerbazione di qualsiasi malattia cronica.

Ma devi preoccuparti non tanto di tali condizioni, ma della possibile tossicosi. Se appare durante l'inizio della gravidanza, non è ancora molto spaventoso. Tuttavia, la tossicosi tardiva (gestosi) provoca costantemente paura per la vita della madre e del bambino. Pertanto, qualsiasi donna incinta dovrebbe sapere che la bocca secca, che è associata a vomito, nausea, gonfiore e aumento della pressione, è il primo segno di gestosi. Non è necessario aspettarsi un miglioramento indipendente del corpo. Dovresti assolutamente cercare aiuto da un medico..

Poiché la bocca secca può essere il primo sintomo di una malattia abbastanza grave, incluso il diabete, non dovrebbe essere ignorata. Se senti questa sensazione spiacevole quasi sempre e allo stesso tempo non vedi quale motivo sta causando questa violazione, assicurati di condurre un esame dettagliato e determinare il fattore che l'ha provocato.

Bocca secca al mattino, pomeriggio e sera: cause e trattamento

Quando una persona dorme, le sue ghiandole salivari funzionano meno attivamente. La saliva non protegge la lingua, le guance, le mucose e le gengive dalla disidratazione. Per questo motivo, dopo la notte, molti sentono una leggera bocca secca - xerostomia. E vale la pena bere acqua e il sintomo spiacevole scompare.

Ma gli eventi non si svolgono sempre in modo così positivo. La secchezza può apparire a causa di cambiamenti nelle proprietà della saliva, produzione insufficiente di essa, intossicazione del corpo, ridotta sensibilità dei recettori della mucosa e persino infiammazione del cervello. Pertanto, nei casi in cui il sintomo si manifesta spesso, è necessario correre in clinica per essere esaminati e identificare la causa della malattia..

Caratteristiche del quadro clinico

Oltre alla bocca secca, puoi sentire una sensazione di bruciore alla lingua e alla gola, dolore. Osserva arrossamento, gonfiore, crepe agli angoli delle labbra. Il cibo inizia ad attaccarsi al palato. E se la secrezione di saliva si riduce a lungo, sulla lingua appare un rivestimento bianco, il tessuto gengivale si infiamma e si arrossa e si formano ulcere sulla mucosa. Lo sviluppo della carie non è escluso.

Complicazioni compaiono a causa della crescita della popolazione di microrganismi opportunisti. Vivono costantemente sulla pelle umana, ma si attivano solo in condizioni adeguate. Uno di questi è l'assenza di saliva, che sopprime la loro attività..

I sintomi non sono sempre pronunciati. Il grado della loro manifestazione dipende dalla gravità della malattia. Nella forma più lieve, non c'è praticamente alcun disagio, il guscio della bocca è leggermente umido. Nella seconda fase, appare una placca in bocca, la mucosa si asciuga periodicamente, più spesso di notte. Può avere sete e ha spesso bisogno di urinare. Il terzo grado è caratterizzato da dolore acuto. I focolai di infiammazione sulla mucosa sono chiaramente visibili.

Qual è il pericolo

La saliva favorisce la deglutizione del cibo, lava via alcuni microrganismi e previene naturalmente la carie. Quando la sua produzione si riduce, aumenta il rischio di infiammazione delle mucose, delle gengive, dei denti. Possono svilupparsi mughetto, stomatite, tonsillite cronica, gengivite. Pertanto, con bocca secca prolungata o frequente, è necessario eliminare urgentemente la causa della patologia e migliorare il lavoro delle ghiandole salivari..

Perché la mia bocca è secca

La xerostomia è una secchezza della cavità orale che si verifica per uno dei tre motivi:

  • A causa dell'insufficiente umidità della saliva.
  • A causa dei cambiamenti nelle qualità della saliva stessa.
  • La saliva viene secreta, ma il corpo percepisce la cavità orale come non inumidita a causa di una violazione della sensibilità della mucosa.

Perché si asciuga dopo il sonno

La bocca secca al mattino non dovrebbe essere spaventosa. Quando una persona dorme, le ghiandole praticamente non producono saliva ei muscoli facciali si indeboliscono. Non tutti, ma molte persone hanno la bocca aperta. L'aria entra nella mucosa, che praticamente non viene lavata dalla saliva. Di conseguenza, potrebbe apparire una sensazione di secchezza. La durata del fenomeno è breve: di solito dopo il lavaggio tutti i sintomi spiacevoli scompaiono.

Anche il microclima nella camera da letto è importante. Se è troppo caldo e secco, i tessuti della bocca si asciugano più velocemente e più forti. Ecco perché si consiglia di posizionare il letto lontano da apparecchi di riscaldamento..

Mattina bocca secca è dovuta a una tazza di caffè forte, colazione secca. E nelle donne, un tale sintomo può svilupparsi anche sullo sfondo della menopausa..

Perché si asciuga durante il sonno

La xerostomia notturna è spiegata allo stesso modo. Ma anche un sintomo può verificarsi sullo sfondo di una grave malattia del sistema nervoso. Quando le ghiandole salivari smettono di ricevere segnali che la cavità orale deve essere bagnata. Pertanto, la secchezza che ossessiona dalla notte alla notte e impedisce di addormentarsi dovrebbe allertare.

Niente saliva in bocca: ragioni

La secchezza può essere avvertita non solo per un motivo esterno (respirare a bocca aperta, dormire vicino a una batteria, russare), ma anche a causa di patologie interne:

  • Disidratazione. Sia con una carenza elementare di acqua, sia a causa della sua rapida perdita. Il fluido lascia il corpo con diarrea prolungata, vomito, sudorazione profusa, ad esempio, su uno sfondo di aumento della temperatura corporea.
  • Diabete. Se la xerostomia è accompagnata da uno stimolo frequente nel cuore della notte, la diagnosi è ovvia.
  • Malattie dell'apparato respiratorio. Una persona respira attraverso la bocca più spesso che attraverso il naso, motivo per cui la mucosa può seccarsi. La respirazione nasale è disturbata anche con un comune raffreddore..
  • Assunzione di farmaci. Qualsiasi farmaco può causare secchezza delle fauci. Soprattutto quelli che provocano disidratazione - diuretici e ipotensivi.
  • Malattie del cervello, sistema nervoso centrale. La neurite dei rami del nervo trigemino, il morbo di Alzheimer, l'ictus possono interrompere la regolazione della salivazione..
  • Intossicazione. Abuso di alcol, tabacco e droghe.
  • Patologia degli organi del tratto gastrointestinale. Le più evidenti sono gastrite, ulcere, epatite, pancreatite.

Secchezza intorno alla bocca

Se i tessuti si seccano non solo in bocca, ma anche all'esterno, questo è il primo segno di cheilite grandulare. Una malattia caratterizzata da una rottura delle ghiandole salivari al bordo del bordo rosso delle labbra. La malattia è comune tra le persone di età superiore ai 30 anni e gli anziani. Nell'80% dei casi, solo il labbro inferiore è coinvolto nel processo patologico..

I pazienti raramente vedono un medico nelle prime fasi della cheilite, poiché i sintomi a questo punto sono lievi. Quindi la malattia si sviluppa e la salute del paziente si deteriora bruscamente: la pelle intorno alla bocca si ricopre di erosione, la lingua diventa secca e gli angoli si spezzano. Il malato inizia a leccarsi le labbra, il che aggrava ancora di più la condizione. Le crepe si combinano e formano una grande ferita. La patologia può essere curata utilizzando metodi chirurgici o terapia laser..

Secchezza e sintomi di accompagnamento

La disidratazione orale non può essere trattata da sola. È necessario cercare quei segni che lo accompagnano. Non sono sempre disponibili, ma se presenti e correttamente diagnosticati, aiutano a stabilire la vera causa della secchezza delle mucose e della sensazione di bruciore in bocca..

Debolezza

I tessuti della cavità orale si seccano costantemente, la persona si stanca rapidamente e avverte debolezza cronica senza la minima interruzione di vigore - tali sintomi indicano lo sviluppo di un grave processo patologico nel corpo. Può essere una malattia virale, infettiva o batterica, intossicazione esterna. E ci sono ragioni anche peggiori:

  • Patologie del sistema nervoso.
  • Anemia e altre malattie del sangue.
  • Malattie oncologiche.

La debolezza può essere un segno di qualsiasi malattia. Pertanto, un tale sintomo, a condizione che si manifesti in modo irragionevole e per lungo tempo, richiede una visita immediata da un medico. Inoltre, se la stanchezza cronica è accompagnata da secchezza delle fauci molto grave.

Nausea

La secchezza e la nausea sono spesso combinate. Di solito sono combinati con intossicazioni alimentari e infezioni intestinali. E compaiono prima dei sintomi principali: gonfiore, vomito e diarrea.

Nausea e secchezza delle fauci non sono sempre segni di malattia. La ragione del loro verificarsi può essere un banale eccesso di cibo o un cibo troppo ipercalorico dopo una dieta rigorosa..

Film biancastro sulla lingua

Bocca secca, muco, che non può essere rimosso, possono indicare malattie dell'apparato digerente: gastrite, colite, ulcere gastriche, ulcere duodenali. Se il paziente ha coliche acute o crampi addominali, è necessario verificare la presenza di appendicite, colecistite, ostruzione intestinale, pancreatite e necrosi pancreatica. E più veloce è, meglio è. Poiché potrebbe essere necessario un intervento chirurgico.

Amarezza in bocca

Un sapore amaro in bocca, che è combinato con una sensazione di secchezza, indica sicuramente una violazione della funzione della secrezione biliare o problemi al fegato. Entrambi i gruppi di patologie causano cambiamenti nelle proprietà della saliva..

Vertigini

Vertigini gravi e secchezza delle fauci indicano un'interruzione dei meccanismi di regolazione della circolazione sanguigna nel cervello. I sintomi possono essere osservati sia nella fase iniziale della malattia cerebrale che in altre patologie che hanno causato intossicazione o disidratazione.

Minzione frequente

Una persona ha costantemente sete, corre in bagno, soffre di sudorazione eccessiva e si chiede perché la sua bocca secca non scompaia: tutti questi sono segni di diabete.

La sintomatologia è spiegata semplicemente: quando la glicemia aumenta, la pressione osmotica aumenta. Di conseguenza, i fluidi dai tessuti sono attratti dal sistema vascolare. Più ne sono nel sangue, più velocemente le mucose si asciugano. Una persona vuole sempre placare la sua sete. Il terreno asciutto non scompare e bere molta acqua porta a frequenti sollecitazioni e sudorazione.

Con l'HIV

La bocca secca può essere un sintomo dell'HIV. Nel 30% delle persone con il virus dell'immunodeficienza si verificano malattie delle mucose del cavo orale. E nonostante il fatto che i pazienti abbiano preoccupazioni e più gravi della xerostomia, la malattia li priva di una vita normale. A causa della secchezza, i pazienti soffrono di un'adesione costante del cibo al palato e quasi perdono la loro sensibilità al gusto. Di conseguenza, iniziano a rifiutare il cibo, che è così necessario per mantenere l'immunità..

Diagnosi di xerostomia

La bocca secca e la sete costanti sono una buona ragione per vedere un terapista. Non funzionerà per identificare la causa della patologia a casa, poiché la diagnosi dovrebbe includere:

  • valutazione delle prestazioni delle ghiandole salivari;
  • scialografia: esame a raggi X dei dotti salivari riempiti con un mezzo di contrasto.

Non puoi sopportare a lungo la sensazione di secchezza delle fauci. Poiché senza una quantità sufficiente di saliva, possono verificarsi problemi con la funzione protettiva della mucosa. Aumenterà il rischio di sviluppare mughetto, mughetto, tonsillite cronica e malattie gengivali.

Trattamento della bocca secca

Per l'eliminazione temporanea del disagio, si consiglia di utilizzare gel e spray, progettati per idratare artificialmente la mucosa. Ad esempio, prodotti come Salivart e Aquoral.

Per eliminare una volta per tutte la bocca secca e altri sintomi associati, è necessario trattare la malattia sottostante e assumere farmaci per normalizzare la funzione delle ghiandole salivari. Il corso della terapia per eliminare la causa della malattia viene selezionato su base individuale. Per la bocca secca, puoi assumere farmaci per aumentare la resistenza della mucosa agli irritanti e ai farmaci antinfiammatori locali.

Attenzione! Prima di utilizzare qualsiasi farmaco, leggere le istruzioni e consultare il medico per evitare possibili complicazioni ed effetti collaterali.

Cosa puoi fare da solo

Se la lingua secca è dovuta a cause esterne, cambia l'ambiente:

  • Abbassare la temperatura in camera da letto per non "seccare" la mucosa. Puoi combattere il caldo con un condizionatore d'aria o un ventilatore.
  • Rimani idratato. Un adulto dovrebbe bere 2-3 litri di acqua al giorno. La norma per i bambini dai tre ai sei anni è di 1-1,5 litri. Per un bambino di età superiore a sette anni - 1,5-2 litri.
  • Bilancia la tua dieta. Evita spuntini notturni e cibo secco, escludi cibi con molto sale, zucchero.
  • Rafforza il tuo sistema immunitario. Prova esercizi all'aperto, esercizio fisico e dieta..

Come eliminare la secchezza: consigli popolari

  • Bevi in ​​abbondanza. Puoi bere camomilla, melissa o tè alla menta. Le erbe hanno proprietà lenitive, antibatteriche e antinfiammatorie.
  • Non negarti i tuoi succhi naturali preferiti. Ma tra tutte le varietà, è meglio bere arancia o mela. Migliorano perfettamente l'immunità e aumentano la salivazione.
  • In caso di secchezza delle fauci la sera o la mattina, lasciare un bicchiere d'acqua con succo di limone o tisana vicino al letto. Succhia un lecca-lecca senza zucchero prima di andare a letto. Risciacquare la bocca con oliva, olivello spinoso o altro olio vegetale.
  • Mangia più ananas, pompelmo, peperoncino piccante, limone e succo di mirtillo rosso. Questi alimenti possono aiutare a combattere la secchezza delle fauci.

L'utilizzo della terapia farmacologica e delle tecniche di medicina tradizionale ti permetteranno di superare la xerostomia e normalizzare il pH naturale della saliva.

Secchezza delle fauci: le cause di quale malattia si manifestano così, come evidenziato dal momento dell'insorgenza del sintomo

È difficile trovare qualcuno che non abbia mai sentito la bocca secca in vita sua. Le cause di quale malattia si manifesta sotto forma di questo sintomo dovrebbero essere note a tutti, in modo da non perdere un indizio importante dal corpo su un fallimento nel suo normale funzionamento.

Se la carenza di saliva è molto rara, dopo aver mangiato cibo che contribuisce a questo, o alcol, non dovresti suonare subito l'allarme: questo è normale. Una persona dovrebbe bere abbastanza liquidi per ripristinare l'equilibrio idrico nel corpo..

Se questo fenomeno disturba spesso e tende ad aggravare, inoltre, in bocca è apparso un sapore metallico, il primo passo è escludere la presenza di diabete nel paziente, poiché la secchezza del cavo orale è uno dei sintomi di questa malattia. Questo può essere fatto visitando un endocrinologo e richiedendo da lui un rinvio per fare un esame del sangue per la tolleranza allo zucchero e al glucosio.

Ragione principale

La saliva in bocca ha una funzione importante, quindi è necessario assicurarsi che la sua quantità non sia inferiore al normale. Pulisce la bocca, aiuta a digerire il cibo e inibisce la crescita dei batteri, prevenendo lo sviluppo di infezioni.

La carenza di saliva è avvertita da una persona come:

  • Sete intensa che è quasi costantemente presente.
  • La sua consistenza cambia, diventa appiccicoso.
  • Labbra secche e screpolate.
  • L'acne appare nella cavità orale, trasformandosi in ulcere.
  • Formicolio e sensazione di bruciore.
  • Voce distorta.
  • Gola secca e sensazione di dolore.
  • Alito cattivo.

Perché compare la bocca secca? Le ragioni di quale malattia contribuiscono al verificarsi di questo sintomo nelle persone?

I medici hanno identificato condizioni patologiche che interrompono la produzione di saliva in un paziente:

  1. Disfunzione delle ghiandole salivari, che si manifesta con una forte diminuzione della salivazione. Le malattie più comuni sono la parotite, la sialostasi e la scialoadenite. Il paziente può osservare un aumento delle dimensioni delle ghiandole, il loro gonfiore e dolore.
  2. Malattie di natura infettiva, che sono accompagnate da febbre alta e sudorazione, che portano alla disidratazione. Questi sono ARVI, influenza, tonsillite e altre malattie..
  3. Malattie del sistema endocrino che interferiscono con la salivazione del paziente. Il disturbo più comune e pericoloso in questo gruppo è il diabete. La sete accompagnata dalla secchezza è il suo sintomo classico. Ciò è causato da una mancanza di insulina, senza un livello sufficiente di cui i processi metabolici nel corpo vengono interrotti..
  4. Danni alle ghiandole salivari, con conseguente disfunzione. La xerostomia appare a causa di una violazione dell'integrità dei tessuti della ghiandola.
  5. Perdita delle ghiandole salivari dopo l'intervento chirurgico a causa della presenza di malattie che richiedono la loro rimozione.
  6. Sindrome di Sjogren, che è una malattia autoimmune.
  7. Eccessiva perdita di liquidi dal corpo. Qualsiasi patologia, come ustioni, febbre, vomito o diarrea, contribuisce alla secchezza delle fauci.

Le cause non patologiche della bocca secca dipendono dallo stile di vita e dalle abitudini del paziente che portano alla disidratazione. Questo è il consumo di cibi che interrompono il normale equilibrio idrico nel corpo, l'assunzione di liquidi insufficiente e la presenza di cattive abitudini. Alcuni farmaci hanno effetti collaterali come secchezza delle fauci. Nella maggior parte dei casi, modificare il regime di consumo aiuterà a risolvere il problema. Dopo aver interrotto la terapia, il disturbo scompare da solo.

Dopo il risveglio

La sensazione di secchezza delle fauci subito dopo il risveglio è abbastanza comune. Può essere provocato da molti fattori, sia interni che esterni. La congestione nasale, il russamento notturno e i problemi respiratori sono le cause più comuni di disagio.

Nel processo di rimozione dell'alcol dal corpo, appare la bocca secca. Le ragioni per le quali la malattia è associata a un'insufficiente produzione di saliva sono descritte nella letteratura medica e nei libri di riferimento per informare medici e pazienti che questo sintomo deve assolutamente essere prestato attenzione..

E sebbene un'idratazione insufficiente della mucosa al mattino non sia fondamentale nella maggior parte dei casi, la salivazione dovrebbe essere monitorata durante il giorno, perché questo può essere un sintomo di una malattia grave.

Perché la bocca secca durante il sonno

La secchezza delle fauci di notte richiede molta attenzione a te stesso, in quanto può essere un sintomo di una grave malattia. È importante dettagliarlo correttamente e capire quali cause contribuiscono al suo aspetto. Oltre all'asciugatura della mucosa a causa di una respirazione impropria o difficile, così come l'eccesso di cibo durante la notte, le malattie del sistema nervoso possono provocare questo fenomeno.

Va tenuto presente che le ghiandole salivari non funzionano attivamente di notte come durante il giorno. Se la loro innervazione è disturbata, questo fenomeno è aggravato. Questo sintomo può indicare la presenza di malattie in forma cronica. Se c'è una ripetizione sistematica di una produzione di saliva insufficiente e non scompare dopo il risveglio, questo è un segno allarmante. Il paziente deve fissare un appuntamento presso la clinica con specialisti specializzati.

Cause di secchezza delle fauci che non sono dovute a malattie

Anche una persona sana dovrebbe essere allertata da una bocca secca. Le ragioni per le quali le malattie sono associate alla carenza di saliva possono essere trovate inserendo una query in un motore di ricerca. Il loro elenco sarà piuttosto ampio, quindi questo sintomo non può essere ignorato ed è necessario eliminarlo il prima possibile..

Cause esterne ed interne della bocca secca:

  • Umidità insufficiente e temperatura elevata. Questo problema si osserva in estate, quando c'è siccità, così come negli appartamenti con riscaldamento centralizzato, se non c'è ulteriore umidificazione dell'aria..
  • Nutrizione impropria. Mangiare cibi grassi, piccanti e salati contribuisce alla secchezza delle fauci. Le ragioni per le quali la malattia si manifesta in questo modo sono determinate in base all'elenco dei disturbi nel corpo che provocano lo sviluppo della malattia del paziente.

Le donne incinte sono soggette a malfunzionamenti delle ghiandole salivari. Questo fenomeno è facilitato dalla sudorazione profusa, dalla frequente voglia di usare il bagno e dall'abitudine del corpo a un aumento dello stress. Anche la carenza di potassio e l'eccesso di magnesio contribuiscono alla mancanza di produzione di saliva..

La comparsa di un sapore metallico in bocca è un segnale allarmante, può segnalare l'insorgenza del diabete gestazionale. Una donna dovrebbe assolutamente chiedere il parere di un medico che prescriverà test per i livelli di zucchero nel sangue e la tolleranza del corpo al glucosio.

Bocca secca persistente: una sensazione di secchezza delle fauci, le sue cause ed effetti

Ci sono situazioni in cui una persona avverte una mancanza a breve termine di produzione di saliva, questo è spiacevole, ma non pericoloso. È indispensabile consultare un medico se ha una bocca secca persistente. Una bocca secca può essere un sintomo di una grave condizione medica che dovrebbe essere trattata il prima possibile..

Ciò è particolarmente vero per il diabete mellito, che nelle fasi iniziali può passare inosservato dal paziente, in un momento in cui è necessario iniziare la sua terapia e la compensazione dei disturbi metabolici.

Diabete mellito come causa della bocca secca

Il diabete mellito è una malattia del sistema endocrino che distrugge lentamente il corpo del paziente. Uno dei suoi sintomi principali è la secchezza delle fauci persistente. Una sensazione di secchezza in bocca e sete incessante è estenuante. Sente una fame costante e un frequente bisogno di urinare..

Una persona ha sete perché le molecole di glucosio legano le molecole d'acqua, provocando così la disidratazione. Questa condizione richiede una terapia, che include farmaci per abbassare i livelli di zucchero nel sangue. I pazienti devono essere sicuri di controllarne la quantità utilizzando attrezzature speciali.

Come vincere

Cosa dovrebbe fare un paziente in caso di secchezza delle fauci persistente? Una bocca secca può essere causata da una serie di motivi. Se sono di natura patologica, la malattia sottostante deve essere trattata, altrimenti sarà impossibile risolvere il problema. In caso di carenza di saliva dovuta alle abitudini del paziente, devono essere corrette.

In ogni caso, quando compaiono sensazioni spiacevoli, è necessario reintegrare il bilancio idrico il prima possibile e fare attenzione che non ci sia un'eccessiva perdita di liquidi.

Asciuga in bocca: la causa del sintomo, la diagnosi dei disturbi e il loro trattamento

Molte persone notano in determinati periodi della loro vita di avere la bocca secca. La ragione per la comparsa di una salivazione insufficiente può essere sia insignificante che facilmente eliminata, sia seria, che richiede un trattamento del processo patologico. Un organismo è un sistema, il cui normale funzionamento dipende dal lavoro ben coordinato di tutti i suoi organi e sistemi. C'è un ampio elenco di disturbi che portano alla disidratazione di una persona..

Portano alla bocca secca, che non può essere sempre rimossa reintegrando la mancanza di liquidi nel corpo. Ogni paziente deve essere attento alle sensazioni nella cavità orale e, se c'è secchezza in esso, consultare un medico.

Diagnostica

La lamentela del paziente che la sua bocca è secca non deve essere ignorata. Il motivo richiede una diagnosi sotto la guida di un medico esperto. Ha bisogno di raccogliere l'anamnesi e analizzarla attentamente per determinare le analisi e le procedure diagnostiche necessarie per il paziente..

Questo può essere un intero complesso di misure a seconda del quadro clinico:

  1. Le analisi salivari e gli studi sul meccanismo della salivazione aiuteranno a determinare se il paziente ha una patologia delle ghiandole salivari.
  2. Gli esami generali del sangue e delle urine mostreranno al medico in che stato si trova il corpo del paziente, se c'è un processo infiammatorio latente e anemia.
  3. La misurazione della glicemia e la tolleranza ad essa in un paziente sono necessarie per escludere il diabete.
  4. Un'ecografia delle ghiandole salivari aiuterà a determinare la presenza di processi tumorali, calcoli o neuriti nelle ghiandole salivari.
  5. Un esame del sangue sierologico mostrerà se una persona ha la malattia di Sjogren.

Questi sono i test e gli studi più comuni per i problemi di salivazione. Dopo aver studiato il quadro clinico, il medico può modificare l'elenco a sua discrezione, in base all'adeguatezza della loro condotta.

Ciò che è pericoloso

Una persona ha bisogno di preoccuparsi se la sua bocca è secca? La ragione di questo fenomeno può essere provocata dalla presenza di un processo patologico o non essere associata ad esso, ma deve essere determinata. Se non c'è abbastanza saliva, allora è un disastro per la cavità orale, poiché il normale equilibrio della microflora è disturbato..

C'è una rapida crescita di microbi patogeni che causano malattie gengivali e carie. Alcuni pazienti hanno la candidosi in bocca. Le persone con carenza di saliva hanno spesso labbra secche e irritate, spesso screpolate.

Quale medico può aiutare

Se una persona nota che si sta asciugando in bocca, la ragione di questo fenomeno potrebbe risiedere in un malfunzionamento del corpo, pertanto si consiglia di consultare i seguenti specialisti:

  • Il dentista controllerà le condizioni dei denti e delle gengive del paziente, se ha carie e processi infiammatori nelle gengive.
  • L'endocrinologo controllerà le condizioni della ghiandola tiroidea e la invierà per un test della glicemia per non perdere lo sviluppo del diabete. In caso di violazioni, è possibile prescrivere il farmaco Novotyral o Thireotom.
  • Otorinolaringoiatra esamina per malattie respiratorie.
  • Il gastroenterologo aiuterà a diagnosticare le malattie del tratto gastrointestinale, se presenti.
  • Il cardiologo controllerà il tuo cuore.
  • Il neurologo valuterà il lavoro del sistema nervoso del paziente.

Il motivo della mancanza di saliva in un paziente è raramente ovvio, prima che il medico lo determini, il paziente dovrà superare i test necessari ed esaminare il corpo utilizzando i metodi diagnostici raccomandati dal medico.

Trattamento con la medicina tradizionale

La secchezza delle fauci può e deve essere combattuta con l'aiuto della medicina tradizionale. Ciò aiuterà a sbarazzarsi del sintomo spiacevole, anche prima che venga fatta la diagnosi. Naturalmente, la consultazione di un medico non dovrebbe essere annullata. Uno dei modi migliori per correggere la mancanza di produzione di saliva in bocca è risciacquare con decotti di mirtilli, radice di calamo, camomilla e salvia. Devono essere cucinati separatamente, prendendo 1 cucchiaio. l. asciugare le materie prime, versare un bicchiere di acqua bollente e lasciar riposare per almeno mezz'ora. Successivamente, è necessario filtrare i decotti e sciacquarli alternativamente nella cavità orale.

I mirtilli gonfi dovrebbero quindi essere mangiati. In farmacia, è necessario acquistare olio a base di rosa canina matura e una soluzione di "Chlorophyllipt", che contiene anche olio. Per prima cosa, seppelliamo il primo rimedio nel naso, riposiamo per un quarto d'ora e poi goccioliamo il secondo. Per un'applicazione, dovresti prendere mezza pipetta della soluzione oleosa, questo sarà sufficiente. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

È utile risciacquare la bocca con assenzio e calendula. Per preparare il prodotto in un bicchiere di acqua bollita a temperatura ambiente, è necessario aggiungere 30 gocce di tintura di queste erbe. Il risciacquo deve essere effettuato prima dei pasti, tre volte al giorno. Dopodiché, non devi mangiare per 20 minuti. Dopo aver mangiato, la bocca può essere risciacquata con olio di oliva o di girasole, che deve essere sputato dopo la procedura. Invece di risciacquare, puoi pulire la mucosa con un batuffolo di cotone inumidito con olio. Avvolge bene la cavità orale e previene la perdita di umidità.

Masticare le foglie di menta può aiutare ad alleviare i sintomi di un'attività insufficiente delle ghiandole salivari e di alti livelli di zucchero nel sangue. Un quarto d'ora prima dei pasti, dovresti masticare alcune foglie lavate accuratamente lavate in acqua. Masticare la spezia di cardamomo non macinata dopo i pasti può aiutare ad alleviare la secchezza. Questo dovrebbe essere fatto dopo ogni pasto e dopo non sciacquare la bocca per almeno un'ora..

Come aumentare la salivazione

Quando una persona ha la bocca secca, la causa non è sempre associata a una grave condizione medica..

Affinché la saliva diventi di più, dovresti fare quanto segue:

  • Prestare attenzione al regime di consumo per garantire un'assunzione di acqua sufficiente. Secondo i medici, la quantità di liquido consumata dovrebbe essere di almeno due litri..
  • Assicurarsi che l'aria della casa sia sufficientemente umida e la sua temperatura non sia troppo alta o bassa.
  • Rivedere la dieta, escludendo il cibo che viola l'equilibrio idrico. Alcol e caffè dovrebbero essere evitati, che provocano secchezza in bocca. È meglio mangiare cibo a temperatura ambiente con una consistenza liquida.
  • Metti in bocca gomme o caramelle senza zucchero. Un cubetto di ghiaccio funziona bene per idratare il cavo orale se viene assorbito gradualmente..
  • Prendi 10 gocce di Echinacea purpurea ogni ora.

Ogni persona può scegliere un metodo adatto per se stesso, ma è meglio usarli in combinazione, quindi non ci sarà traccia di bocca secca. Se la carenza di saliva si verifica frequentemente, dovresti assolutamente consultare un medico.

Costante secchezza delle fauci causa di quale malattia

  • Malattie e trattamento

Una sensazione persistente di bocca secca

Succede che la sensazione di secchezza della mucosa orale si avverta costantemente per molto tempo, ed è anche accompagnata da altri sintomi (sete, amarezza in bocca, minzione frequente, prurito della pelle, ecc.). In questo caso, con la bocca secca, puoi scoprire le cause di quale malattia solo contattando un medico.

Una costante sensazione di secchezza delle fauci può indicare una delle patologie gravi, pertanto è consigliabile sottoporsi a visita medica e superare gli esami necessari. A seconda dei sintomi associati, puoi consultare un terapista, un endocrinologo, un reumatologo o un dentista.

Quali malattie possono indicare la bocca secca persistente??

Diabete

Se sintomi come sete costante, soprattutto al mattino, minzione frequente, insonnia, sudorazione, brusco cambiamento di peso, prurito si aggiungono alla bocca secca, il medico sospetterà immediatamente il diabete mellito e prescriverà un test della glicemia.

Con il diabete mellito, il livello di glucosio nel sangue aumenta, il che porta a un'insufficienza assoluta o relativa di insulina, a una violazione del metabolismo dei carboidrati e di altri processi metabolici nel corpo. Con un aumento dei livelli di glucosio, la pressione sanguigna aumenta e il flusso di fluido dalle cellule ai vasi sanguigni aumenta..

Una diminuzione dei liquidi nel corpo richiede il suo rifornimento, quindi il paziente sperimenta sete costante, secchezza delle fauci, non dipendente dal calore o dallo sforzo fisico. La saliva diventa eccessivamente viscosa a causa della soppressione della funzione delle ghiandole salivari. Spesso compaiono convulsioni agli angoli della bocca e pustole focali sulla pelle..

Soddisfare la sete porta ad un'elevata assunzione di liquidi, che a sua volta influisce negativamente sul funzionamento dei reni e della vescica, costringendoli a produrre ed espellere l'urina in modo aumentato. Il volume di urina escreta al giorno può essere superiore a 3-6 litri. In questo caso, il paziente aumenta bruscamente l'appetito e aumenta il peso o, viceversa, si nota la perdita di peso.

Nelle donne, i segni di diabete mellito possono essere integrati da prurito nell'area genitale, negli uomini - da una diminuzione della potenza e dell'infiammazione del prepuzio.

Quando compaiono i segni caratteristici del diabete mellito, è necessario contattare un endocrinologo.

Tireotossicosi

Un'altra malattia endocrina, la tireotossicosi, può causare secchezza delle fauci permanente..

La tireotossicosi si sviluppa come complicanza del gozzo a seguito di un aumento del contenuto ematico degli ormoni tiroidei e dei disturbi metabolici.

La secchezza delle fauci con tireotossicosi provoca una maggiore escrezione di liquidi dal corpo.

Inoltre, i pazienti avvertono tachicardia, tremori alle mani, sentimenti di paura e ansia, aumento dell'irritabilità, sudorazione. Potrebbero esserci sintomi come diarrea e vomito.

Se sospetti di tireotossicosi, dovresti anche contattare un endocrinologo..

Malattie infettive

La bocca secca si manifesta con malattie infettive (influenza, SARS, tonsillite, tracheobronchite) dovute a intossicazione, febbre, sudorazione, disidratazione. Tuttavia, dopo il trattamento delle infezioni, i sintomi della bocca secca di solito scompaiono..

L'infezione da HIV colpisce le ghiandole salivari, riducendone la funzione.

Nelle infezioni virali e di altro tipo, un malfunzionamento delle ghiandole salivari mina le funzioni protettive della mucosa orale e può aprire la strada a malattie fungine come: candidosi, gengiviti, stomatiti e carie.

La dissenteria e altre infezioni intestinali, in cui si manifesta anche il sintomo della secchezza delle fauci, sono accompagnate da grandi perdite di liquidi dovute a vomito e feci frequenti.

Malattie del tratto gastrointestinale (GIT)

Uno dei sintomi di molte malattie del tratto gastrointestinale è la secchezza delle fauci, le cui cause possono essere stabilite.

Gastrite

Quindi, con la gastrite, oltre alla bocca secca, c'è una lingua rivestita di bianco, mal di stomaco, nausea, vomito, vertigini, feci molli.

Nelle malattie dell'apparato digerente dovute alla disidratazione e al rilascio di acido gastrico nell'esofago, può esserci una sensazione di bruciore della lingua e della mucosa della bocca, nonché delle labbra. Questo sintomo è chiamato sindrome della lingua ardente in medicina..

Oltre alla gastrite, la bocca secca accompagna malattie gastrointestinali come: pancreatite, colecistite, discinesia biliare, pielonefrite, duodenite (infezione del duodeno), sindrome dell'intestino irritabile, disbiosi.

Pancreatite

Pancreatite: è caratterizzato un processo infiammatorio nel pancreas, oltre al sintomo di secchezza delle fauci, dolore addominale a sinistra, flatulenza, nausea, eruttazione.

La pancreatite acuta inizia con un attacco di forte dolore a causa di una violazione del movimento degli enzimi nei dotti pancreatici infiammati. Gli enzimi distruggono le cellule della ghiandola, provocando intossicazione del corpo.

Ci sono casi di lieve infiammazione del pancreas, che passa inosservata dal paziente, ma diventa cronica.

Molto spesso, le persone che abusano di cibi grassi e fritti, così come l'alcol, soffrono di pancreatite. L'insidiosità della malattia è che porta a un ridotto assorbimento dei nutrienti nel corpo.

Colecistite

La colecistite è una malattia del fegato e della cistifellea, a causa della quale la loro funzione di pulizia è compromessa. Quindi c'è un rilascio di bile e assorbimento di prodotti di decomposizione nel sangue, e successivamente con le tossine del sangue entrano nelle ghiandole salivari e causano amarezza in bocca..

Con la discinesia delle vie biliari, la bile viene trattenuta nella cistifellea e inizia ad addensarsi, formando calcoli. Quando le pietre si muovono, il paziente avverte un forte dolore nell'ipocondrio destro e amarezza in bocca.

Pielonefrite

Pielonefrite: infiammazione dei reni, a causa della quale la funzione renale è compromessa e il paziente avverte sete, bocca secca e un sapore sgradevole (specialmente al mattino), oltre a dolore alla schiena sordo.

Se ci sono segni di malattie gastrointestinali, dovresti cercare aiuto da un gastroenterologo.

Malattie e lesioni delle ghiandole salivari

Il sintomo della bocca secca si manifesta con malattie, lesioni delle ghiandole salivari, nonché con danni ai nervi cranici glossofaringei e facciali, con tumori delle ghiandole salivari, benigni e maligni.

Le malattie delle ghiandole salivari come la parotite, la scialoadenite, la sialostasi, la malattia di Mikulich causano una compromissione della loro funzione. Di conseguenza, non viene prodotta abbastanza saliva o la sua produzione si interrompe del tutto. Le ghiandole sono gonfie e dolorose, le labbra del paziente sono secche, possono esserci convulsioni, crepe nella lingua per mancanza di umidità.

Come risultato di lesioni con rottura del corpo delle ghiandole salivari o dei loro dotti, anche la normale salivazione viene interrotta e compaiono i corrispondenti sintomi di secchezza della mucosa orale.

I danni ai nervi cranici glossofaringei e facciali, che stimolano le ghiandole salivari e il centro salivare, possono arrestare o ridurre la salivazione.

La secchezza del cavo orale si osserva con la formazione di un tumore nelle ghiandole salivari sottomandibolari e parotidei a causa della compressione del corpo e dei dotti delle ghiandole o della proliferazione maligna del tessuto.

Altri processi patologici e malattie sistemiche

Va ricordato che eventuali processi patologici nel corpo che causano una grande perdita di liquidi sono sempre accompagnati da secchezza delle fauci. Ad esempio, l'emorragia esterna e interna disidrata il corpo..

Esiste una malattia come: anemia da carenza di ferro, manifestata non solo dalla bocca secca e dalla perversione del gusto (desiderio di gesso, calcare, carbone), ma anche da pelle pallida, debolezza, mancanza di respiro, affaticamento, vertigini, ecc..

La mancanza di vitamina A (retinolo) nel corpo provoca secchezza della mucosa orale, della pelle, dei capelli opachi, delle unghie fragili, dell'infiammazione della mucosa degli occhi, ecc..

La bocca secca può indicare malattie sistemiche come: sclerodermia sistemica (fibrosi progressiva della pelle e degli organi interni) e malattia di Sjogren (una rara malattia autoimmune progressiva che colpisce le ghiandole salivari e lacrimali, i muscoli e le articolazioni).

Le malattie autoimmuni vengono curate da un immunologo.

Trattamento della bocca secca

Dopo aver considerato il problema della bocca secca, le cause di quale malattia, si possono trarre le seguenti conclusioni sul trattamento di questo disturbo:

  • Il sintomo della bocca secca è molto comune e caratterizza sia deviazioni temporanee nel regime di consumo, alimentazione, stato del corpo e presenza di gravi patologie.
  • Il trattamento per la bocca secca consiste nell'eliminare la causa del sintomo. La violazione del bere e dell'alimentazione, le cattive abitudini che causano secchezza delle fauci possono essere eliminate da soli.
  • Per identificare la causa della secchezza delle fauci persistente per un lungo periodo e la comparsa di altri segni di varie malattie, è necessario contattare immediatamente uno specialista: terapista, endocrinologo, immunologo, dentista, ecc..
  • Dopo aver determinato la causa dell'essiccamento della mucosa orale, lo specialista prescrive un trattamento complesso, prima di tutto, mirato alla malattia sottostante che ha causato la secchezza delle fauci permanente.

Cause di secchezza delle fauci e sete costante

La secchezza in bocca è comune. Con la secchezza persistente, possono sorgere ulteriori problemi di salute poiché questo è uno dei sintomi della malattia. I medici condividono le cause della bocca secca e della sete costante.

I medici spiegano che la secchezza si verifica quando non c'è abbastanza saliva in bocca. La saliva è prodotta dalle ghiandole salivari. Le ragioni del malfunzionamento delle ghiandole salivari possono essere completamente diverse..

Vale la pena ricordare che la saliva svolge un ruolo importante nel corpo. Prima di tutto, assicura la scomposizione del cibo e protegge anche il corpo dai batteri e dagli effetti maligni. Con la secchezza persistente, potresti avvertire mal di gola o sapori sgradevoli.

La secchezza della bocca provoca sete, crepe sulle labbra e irritazione della lingua con possibile scolorimento. È possibile anche la raucedine..

Se la bocca secca continua costantemente, ciò indica un'interruzione dell'apparato digerente, nonché malattie patologiche degli organi ENT.

Ci sono 5 cause sottostanti associate alla secchezza delle fauci prolungata. I medici hanno anche notato che la durata della secchezza è indipendente dal processo di invecchiamento..

Il primo motivo è la mancanza di acqua nel corpo. A causa della mancanza di acqua, possono comparire sensazioni di sete, pelle secca e lieve deficit visivo.

Il secondo motivo della secchezza è una temperatura elevata all'aperto o al chiuso. Questo porta allo sviluppo di disidratazione se non bevi acqua in modo tempestivo..

La terza ragione comune è la paura e lo stress. Studi clinici dimostrano che la bocca si secca sempre per l'agitazione. Ciò è dovuto al corso di altri processi biologici e biochimici nel corpo, a seguito dei quali la saliva semplicemente non ha il tempo di essere rilasciata nella quantità richiesta..

Il quarto motivo: la secchezza della bocca si verifica dopo il sonno, poiché le ghiandole non hanno il tempo di elaborare il processo di salivazione.

Il quinto motivo è che con la respirazione costante attraverso la bocca (quando il naso è chiuso), si secca anche nella cavità orale.

I medici hanno identificato i sintomi della secchezza delle fauci patologicamente prolungata. Prima di tutto, la secchezza delle fauci può essere associata a farmaci pesanti. La secchezza delle fauci può essere causata da farmaci per la pressione, antidepressivi, antibiotici, miorilassanti. Contengono sostanze che influenzano la pressione e il grado di gonfiore.

Inoltre, la costante secchezza indica i sintomi del diabete. La sensazione di secchezza può essere accompagnata da un aumento del processo urinario. La secchezza è anche associata a malattie infettive, che spesso possono infiammare la bocca..

La bocca secca si verifica anche con la radioterapia e le malattie autoimmuni - malattie della ghiandola tiroidea.

Il danno al sistema nervoso porta a una salivazione ridotta, che può anche essere caratterizzata da secchezza prolungata del cavo orale.

Gli studi dimostrano che anche con patologie dell'apparato digerente si verifica secchezza delle fauci, nonché con complicate patologie della cavità addominale.

Incorpora Pravda.Ru nel tuo flusso di informazioni se desideri ricevere commenti e notizie operative:

Iscriviti al nostro canale in Yandex.Zen o in Yandex.Chat

Aggiungi Pravda.Ru alle tue fonti in Yandex.News o News.Google

Saremo anche lieti di vederti nelle nostre comunità su VKontakte, Facebook, Twitter, Odnoklassniki.

Per Saperne Di Più Circa Le Cause Del Diabete