Le cause della bocca secca, della lingua ardente, dell'amarezza sono i sintomi di quale malattia?

Secchezza delle fauci - in medicina si chiama xerostomia, è un sintomo di molte malattie o condizioni temporanee del corpo, in cui la produzione di saliva diminuisce o si interrompe del tutto. Questa condizione può essere dovuta a molte ragioni. La bocca secca si manifesta con atrofia delle ghiandole salivari e con eventuali malattie infettive dell'apparato respiratorio e con malattie del sistema nervoso, con malattie del tratto gastrointestinale, con malattie autoimmuni, ecc..

A volte la sensazione di secchezza delle fauci è temporanea, con un'esacerbazione di eventuali malattie croniche o l'assunzione di farmaci. Ma quando la bocca secca è un segno di una malattia grave, prima c'è prurito della mucosa della bocca, crepe, bruciore della lingua, gola secca e senza un adeguato trattamento della causa di questo sintomo, può svilupparsi un'atrofia parziale o completa della mucosa, che è molto pericolosa.

Pertanto, se una persona ha la bocca costantemente secca, dovresti assolutamente consultare un medico per stabilire una vera diagnosi e iniziare il trattamento in tempo. A quale medico devo rivolgermi per la bocca secca? La causa di questo sintomo sarà determinata prima di tutto dal terapeuta, che indirizzerà il paziente o dal dentista, oppure da uno specialista in malattie infettive, neurologo, gastroenterologo, otorinolaringoiatra, ecc., Che stabilirà una diagnosi accurata..

Di solito, la bocca secca non è un sintomo isolato, è sempre accompagnata da altri segni di eventuali disturbi, quindi, molto spesso una persona può essere infastidita dai seguenti sintomi:

  • Sete, minzione frequente
  • Gola secca, naso
  • La gola può far male e la secchezza rende difficile deglutire
  • Appare un bordo luminoso delle labbra, crepe agli angoli della bocca
  • La viscosità in bocca rende la parola confusa
  • C'è una sensazione di bruciore, secchezza della lingua, diventa rossa, dura, la lingua prude
  • Il gusto del cibo e delle bevande cambia
  • Puzza, alito cattivo
  • La voce può diventare rauca

E se una persona avesse questo sintomo? La bocca secca è un segno di quale malattia?

Le principali cause di secchezza delle fauci

  • La bocca secca al mattino, dopo il sonno, preoccupa una persona di notte e durante il giorno questo sintomo è assente: questa è la ragione più innocua e banale. La secchezza delle fauci durante la notte è causata dalla respirazione della bocca o dal russare durante il sonno. Violazione della respirazione nasale, può essere causata dalla curvatura del setto nasale, polipi nasali, raffreddore da fieno, rinite allergica, naso che cola, sinusite (segni di sinusite negli adulti).
  • Come effetto collaterale dell'uso di molti farmaci. Questo è un effetto collaterale molto comune che può essere causato da molti farmaci, soprattutto se vengono assunti più farmaci contemporaneamente e la manifestazione diventa più pronunciata. La bocca secca può verificarsi quando viene utilizzato nel trattamento dei seguenti medicinali di diversi gruppi farmacologici:
    • tutti i tipi di antibiotici, farmaci antifungini in compresse
    • sedativi, miorilassanti, antidepressivi, farmaci prescritti per disturbi mentali, per il trattamento dell'enuresi
    • antistaminici (compresse allergiche), analgesici, broncodilatatori
    • farmaci per l'obesità
    • per la terapia dell'acne (vedi rimedi contro l'acne)
    • medicinali per la diarrea, il vomito e altri.
  • L'ovvio è l'aspetto di questo sintomo in varie malattie infettive, a causa dell'alta temperatura, dell'intossicazione generale. Anche per le infezioni virali che colpiscono le ghiandole salivari, i sistemi di afflusso di sangue e che influenzano la produzione di saliva, ad esempio con la parotite (parotite).
  • Malattie sistemiche e malattie degli organi interni - diabete mellito (secchezza delle fauci e sete), anemia, infezione da HIV, morbo di Parkinson, morbo di Alzheimer, ictus, sindrome di Sjogren (secchezza delle fauci, occhi, vagina), ipotensione (secchezza delle fauci e vertigini ), artrite reumatoide.
  • Lesioni delle ghiandole salivari e dei loro dotti (sindrome di Sjogren, parotiti, calcoli nei dotti delle ghiandole salivari).
  • Anche le radiazioni e la chemioterapia per il cancro riducono la produzione di saliva.
  • Operazioni e lesioni alla testa possono compromettere l'integrità dei nervi e delle ghiandole salivari.
  • Disidratazione. Eventuali malattie che causano aumento della sudorazione, febbre, brividi, diarrea, vomito, perdita di sangue possono portare a secchezza delle mucose e disidratazione, che si manifesta con secchezza delle fauci, le cui cause sono comprensibili e questo viene eliminato da solo dopo il recupero.
  • Lesioni alle ghiandole salivari durante procedure odontoiatriche o altri interventi chirurgici.
  • Può anche avere secchezza delle fauci dopo aver fumato.

Con la bocca secca persistente, il rischio di sviluppare varie malattie gengivali come la gengivite (sintomi) è notevolmente aumentato. E anche la comparsa di candidosi, stomatite fungina, carie, tonsillite cronica e altre malattie del cavo orale, poiché la rottura delle ghiandole salivari riduce le funzioni protettive della mucosa, aprendo la strada a varie infezioni.

Se, oltre alla bocca secca, una persona è preoccupata per l'amarezza in bocca, nausea, la lingua diventa bianca o gialla, vertigini, palpitazioni, secchezza si osservano anche negli occhi, nella vagina, una costante sensazione di sete e minzione frequente, ecc. - questo è un intero complesso di varie malattie, che possono essere affrontate solo da un medico qualificato in una consultazione di persona. Esamineremo alcune delle condizioni che possono combinare la secchezza delle fauci con altri sintomi..

Bocca secca durante la gravidanza

La xerostomia durante la gravidanza con un regime di consumo normale non dovrebbe verificarsi, perché, al contrario, nelle donne in gravidanza, la produzione di saliva aumenta.

  • Tuttavia, in caso di aria naturalmente calda in estate, una sudorazione eccessiva può causare un sintomo simile..
  • Un'altra cosa è che se la bocca secca in una donna incinta è accompagnata da un sapore aspro e metallico, questo potrebbe indicare il diabete gestazionale e la donna dovrebbe essere testata per il glucosio nel sangue, così come un test di tolleranza al glucosio..
  • Durante la gravidanza, le donne devono urinare abbastanza spesso e se si verifica periodicamente secchezza delle fauci, il motivo è che il fluido viene escreto dal corpo, la necessità aumenta e non c'è rifornimento, quindi le donne incinte dovrebbero consumare abbastanza liquidi.
  • Pertanto, alle donne incinte non è permesso mangiare salato, dolce e piccante, tutto ciò che contribuisce alla violazione del metabolismo del sale marino.
  • Inoltre, la causa della secchezza delle fauci durante la gravidanza può essere una forte carenza di potassio e un eccesso di magnesio..

La secchezza intorno alla bocca è un segno di cheilite

La cheilite ghiandolare è una malattia del bordo rosso delle labbra, una malattia che inizia con desquamazione e secchezza del labbro inferiore, quindi gli angoli delle labbra si spezzano, compaiono convulsioni ed erosione. Un segno di cheilite può essere individuato dalla persona stessa: tra il bordo delle labbra e la mucosa, aumentano le uscite delle ghiandole salivari. Leccarsi le labbra non fa che peggiorare la situazione e l'infiammazione cronica può portare a neoplasie maligne. Quando trattano questa malattia, cercano di ridurre la produzione di saliva..

Perché c'è secchezza delle fauci, amarezza, nausea, lingua bianca, gialla?

Amarezza in bocca, secchezza, rivestimento giallo sulla lingua, lingua bianca, bruciore di stomaco, eruttazione: questi sono sintomi che possono essere presenti in molte malattie del tratto gastrointestinale, ma molto spesso questi sono segni delle seguenti malattie:

  • Discinesia dei dotti biliari o con malattie della cistifellea. Ma è possibile che tali segni possano anche essere in combinazione con duodenite, pancreatite, colecistite e gastrite.
  • Secchezza delle fauci, amarezza: i motivi possono essere dovuti a processi infiammatori delle gengive, combinati con bruciore della lingua, gengive, con un sapore metallico in bocca.
  • Con amenorrea, nevrosi, psicosi e altri disturbi nevrotici.
  • Se amarezza e secchezza sono combinate con dolore nella parte destra, questi sono segni di colecistite o presenza di calcoli nella cistifellea.
  • L'uso di vari antibiotici e antistaminici porta a una combinazione di amarezza e secchezza delle fauci.
  • Nelle malattie della tiroide, cambia anche la funzione motoria delle vie biliari, aumenta il rilascio di adrenalina e spasmo dei dotti biliari, quindi la lingua può essere rivestita con un rivestimento bianco o giallo, compaiono secchezza delle fauci, amarezza, bruciore della lingua.
  • Secchezza delle fauci e nausea - si verificano con la gastrite dello stomaco, i cui sintomi includono dolore allo stomaco, bruciore di stomaco e sensazione di pienezza. L'agente eziologico della gastrite non è raramente il batterio Helicobacter pylori.

Bocca secca, vertigini

Vertigini, secchezza delle fauci sono segni di ipotensione, cioè bassa pressione sanguigna. Molte persone hanno la pressione sanguigna bassa e allo stesso tempo si sentono normali, questa è una variante della norma. Ma quando la bassa pressione sanguigna porta a debolezza, vertigini, mal di testa nella parte posteriore della testa, soprattutto quando ci si sporge in avanti, sdraiarsi è un segno allarmante, poiché un forte calo di pressione è una crisi ipotonica, shock, è molto pericoloso per la salute e persino per la vita. Le persone ipotensive spesso avvertono vertigini e secchezza delle fauci al mattino e debolezza e letargia ritornano la sera. La violazione della circolazione sanguigna influisce sulle funzioni di tutti gli organi e ghiandole, inclusa la salivare. Pertanto, ci sono mal di testa, vertigini e secchezza delle fauci. La causa dell'ipotonia deve essere determinata in consultazione con un cardiologo e un medico generico, che possono prescrivere una terapia di supporto..

Sete, minzione frequente e secchezza: questo potrebbe essere il diabete

La bocca secca unita alla sete è il sintomo principale, un sintomo del diabete. Se una persona è costantemente tormentata dalla sete, devi urinare spesso, c'è un forte aumento dell'appetito e aumento di peso, o viceversa, perdita di peso, secchezza delle fauci tutto il tempo, convulsioni agli angoli della bocca, prurito della pelle, debolezza e presenza di lesioni cutanee pustolose - dovresti fare un test del glucosio nel sangue. I segni del diabete mellito nelle donne sono anche integrati dalla comparsa di prurito nella vagina, prurito nella regione pubica. Negli uomini, i sintomi del diabete possono essere espressi da una diminuzione della potenza, infiammazione del prepuzio. La sete e la secchezza delle fauci nei pazienti diabetici non dipendono dalla temperatura dell'aria, se per una persona sana la sete è caratteristica nel caldo, dopo cibo salato o alcool, allora in quelli con diabete, è costante.

Secchezza con pancreatite, con menopausa

  • Con pancreatite

Bocca secca, diarrea, dolore addominale a sinistra, eruttazione, nausea, flatulenza sono sintomi caratteristici della pancreatite. A volte una lieve infiammazione del pancreas può passare inosservata. Questa è una malattia molto insidiosa e pericolosa che si verifica più spesso nelle persone che mangiano troppo, sono dipendenti da cibi grassi, fritti e alcol. Con gli attacchi di pancreatite, i sintomi sono molto luminosi, la persona avverte un forte dolore, mentre c'è una violazione del movimento degli enzimi nei dotti pancreatici, si attardano e distruggono le sue cellule, provocando intossicazione del corpo. Con la pancreatite cronica, una persona deve seguire una dieta, sapere cosa mangiare con la pancreatite e cosa no. Questa malattia porta ad un ridotto assorbimento di molti nutrienti nel corpo. La carenza di vitamine (vedi carenza di vitamine, ipovitaminosi), i microelementi sconvolgono il normale stato della pelle e delle mucose. Pertanto, c'è ottusità, fragilità di capelli, unghie, bocca secca, crepe negli angoli della bocca.

  • Con la menopausa

Palpitazioni, vertigini, secchezza delle fauci e occhi: questi sintomi possono essere causati dalla menopausa nelle donne. Con la menopausa, la produzione di ormoni sessuali diminuisce, diminuiscono le funzioni delle ghiandole sessuali, il che influisce naturalmente sulle condizioni generali della donna.

I primi segni della menopausa nelle donne - compaiono a causa di cambiamenti nella funzione del sistema nervoso autonomo, di solito dopo 45 anni. I sintomi della menopausa sono notevolmente aumentati se una donna ha subito una situazione di stress, un infortunio o la sua malattia cronica è peggiorata, questo influisce immediatamente sulla condizione generale e si chiama sindrome climaterica.

Oltre a vampate di calore, ansia, brividi, dolore al cuore e alle articolazioni, disturbi del sonno, le donne notano che tutte le mucose si seccano, non solo appare la bocca secca, ma anche negli occhi, nella gola e nella vagina..

La manifestazione della maggior parte di questi sintomi diventa meno intensa quando il ginecologo prescrive vari farmaci per la menopausa: antidepressivi, sedativi, vitamine, farmaci ormonali e non ormonali per la menopausa. I segni della menopausa vengono mitigati facendo Bodyflex, esercizi di respirazione o yoga, con una dieta equilibrata e un buon riposo.

Secchezza delle fauci e occhi - sindrome di Sjogren

Questa è una malattia autoimmune abbastanza rara che colpisce il tessuto connettivo del corpo (vedi in dettaglio i sintomi della sindrome di Sjogren). Poche persone conoscono questa malattia e il più delle volte si verifica nelle donne dopo 50 anni nel periodo postmenopausale. Nella sindrome di Sjogren, il segno distintivo è la secchezza generalizzata di tutte le mucose del corpo. Pertanto, sintomi come bruciore, bruciore agli occhi, occhi grintosi, nonché secchezza delle fauci, gola secca, convulsioni agli angoli della bocca sono segni importanti di disturbi autoimmuni. Questa malattia cronica progressiva nel tempo colpisce non solo le ghiandole salivari e lacrimali, ma colpisce anche le articolazioni, i muscoli, la pelle diventa molto secca, nella vagina compaiono dolore e prurito. Inoltre, dalle mucose secche si verificano spesso varie malattie infettive: sinusite, otite media, sinusite, tracheobronchite, gastrite atrofica, pancreatite, ecc..

Aumento della secchezza, diarrea, debolezza, mal di stomaco

Con qualsiasi intossicazione alimentare, quando si verificano diarrea (diarrea), nausea, vomito, dolore addominale, il corpo si disidrata e appare la bocca secca. Può anche essere causato dalla sindrome dell'intestino irritabile (IBS), disbiosi intestinale. Se l'indigestione, la dispepsia dura più di 3 mesi, un gastroenterologo può diagnosticare IBS o dibatteriosi. L'interruzione del tratto gastrointestinale ha molte ragioni, questa è l'assunzione di vari medicinali, antibiotici e cattiva alimentazione. I principali sintomi di IBS sono i seguenti:

  • Dolore nella regione epigastrica dopo aver mangiato, che scompare con un movimento intestinale
  • Diarrea al mattino, dopo pranzo o viceversa - stitichezza
  • Eruttazione, gonfiore
  • Sensazione di "coma" allo stomaco
  • Disturbi del sonno, debolezza, letargia, mal di testa
  • Dopo una situazione stressante, eccitazione, sforzo fisico, i sintomi peggiorano.

Come sbarazzarsi della bocca secca

Per cominciare, dovresti scoprire la causa esatta della bocca secca, poiché senza una diagnosi chiara è impossibile eliminare un singolo sintomo..

  • Se la causa della bocca secca è causata da una violazione della respirazione nasale, malattie gastrointestinali, diabete mellito, è necessario contattare un otorinolaringoiatra, gastroenterologo, endocrinologo.
  • Cerca di sbarazzarti delle cattive abitudini: fumo, abuso di alcol, ridurre il consumo di cibi salati e fritti, cracker, noci, pane, ecc..
  • Per aumentare la quantità di liquido che bevi, è meglio bere un bicchiere di acqua pura o acqua minerale senza gas 30 minuti prima di un pasto.
  • A volte è sufficiente aumentare l'umidità nella stanza, per questo ci sono molti umidificatori d'aria diversi.
  • Puoi lubrificare le tue labbra con balsami speciali.
  • Se hai l'alitosi, puoi usare gomme o speciali risciacqui per la bocca..
  • Puoi usare farmaci speciali farmacologici, saliva e sostituti lacrimali.
  • Quando viene utilizzato negli alimenti, il peperoncino può stimolare la produzione di saliva, poiché contiene la capsaicina, che aiuta ad attivare le ghiandole salivari..

Bocca asciutta

Molte persone hanno familiarità con la sensazione di secchezza delle fauci. Ma non tutti sanno che può essere una manifestazione di una grave malattia..

Nella terminologia medica, questo sintomo è chiamato xerostomia (inumidimento della saliva insufficiente).

Si verifica a causa di un malfunzionamento delle ghiandole salivari..

Normalmente, le ghiandole salivari producono circa 1,5–2 litri di saliva al giorno. La saliva è necessaria per idratare e pulire la cavità orale, per la normale digestione del cibo e ha anche un marcato effetto antibatterico.

Se c'è una violazione della sua produzione in bocca, c'è una sensazione di secchezza della lingua e disagio, compaiono crepe sulle labbra. La bocca secca può causare problemi digestivi, raucedine, infezioni respiratorie acute e malattie otorinolaringoiatriche. Tutto ciò riduce significativamente la qualità della vita del paziente..

L'essiccazione della mucosa può essere temporanea o un sintomo della malattia.

Considera quale potrebbe essere la causa di questo sintomo e con l'aiuto di quali metodi la medicina tibetana combatte efficacemente questa manifestazione..

  • Cause di secchezza delle fauci
  • Cause della bocca secca dal punto di vista della medicina orientale
  • Possibili malattie
  • Come sbarazzarsi della bocca secca
  • Trattamento della bocca secca nella medicina orientale

Cause di secchezza delle fauci

La secchezza delle fauci può essere causata da molte cause. I più comuni sono:

    Disidratazione

Si può osservare un aumento del fabbisogno di liquidi nella stagione calda, con aumento delle attività sportive, così come in condizioni dolorose: febbre alta, vomito o diarrea.

La bocca secca può verificarsi se si beve poca acqua o si hanno perso molti liquidi.

Fumo

Il fumo di sigaretta con esposizione prolungata influisce negativamente sulle mucose della bocca. La mucosa si secca e la produzione di saliva diminuisce.

Fatica

Quando il corpo è sotto stress, viene rilasciata una grande dose di adrenalina, che blocca il lavoro delle ghiandole salivari..

Uso di droga

La bocca secca può essere un effetto collaterale dei farmaci. Questo sintomo può essere causato da: antistaminici, decongestionanti, farmaci antipertensivi, antidepressivi.

Respirazione dalla bocca

Con le malattie otorinolaringoiatriche, come: naso che cola, sinusite, setto nasale deviato, la normale respirazione attraverso il naso diventa difficile e la persona respira attraverso la bocca. In questo caso, la mucosa si asciuga rapidamente.

Cambiamenti ormonali

La bocca secca è comune nelle donne durante o dopo la menopausa a causa di cambiamenti ormonali.

Malattie

Anche l'essiccazione della mucosa della bocca può essere una manifestazione di gravi malattie..

Queste sono malattie come:

  • diabete;
  • malattia della tiroide;
  • anemia;
  • avitaminosi;
  • malattie del tratto gastrointestinale, fegato;
  • Malattia di Hodgkin (linfogranulomatosi);
  • Morbo di Parkinson;
  • HIV AIDS;
  • La malattia di Sjogren.
  • Terapia per malattie oncologiche

    Le ghiandole salivari possono essere compromesse con la radioterapia alla testa e al collo. Anche i farmaci chemioterapici, che vengono utilizzati nel trattamento del cancro, hanno un impatto..

    Abitudini alimentari

    La bocca secca può verificarsi quando si mangiano cibi che portano alla disidratazione: dolce, salato, caffè, tè.

    Danni alle ghiandole salivari

    Il malfunzionamento delle ghiandole salivari può verificarsi a seguito di lesioni orali.

    Cause della bocca secca dal punto di vista della medicina orientale

    Nella medicina tradizionale tibetana, la salute umana dipende dall'equilibrio di tre costituzioni normative: "Wind", "Bile" e "Slime". Il loro squilibrio porta allo sviluppo di varie malattie..

    Il fattore emotivo, che è associato all'eccitazione della costituzione "Vento", è di grande importanza. Questo dosha vitale è responsabile del funzionamento del sistema nervoso. L'indignazione del “vento” (stress, ansia) è la causa dello sviluppo di molte malattie, tra cui il diabete mellito di tipo 1, dove la xerostomia è una delle prime manifestazioni della malattia. C'è un'interruzione nella fornitura delle ghiandole salivari, che influisce sulla produzione di saliva.

    La costituzione "Muco" è responsabile del funzionamento dei sistemi endocrino e linfatico. Con uno squilibrio di questo dosha, muco, fluido, linfa si accumulano nel corpo umano, a seguito del quale possono svilupparsi malattie come tonsillite, naso che cola, sinusite. Possono diventare le cause della respirazione della bocca, che porta a una rapida essiccazione della mucosa..

    L'indignazione del "muco" può anche essere la causa dello sviluppo del diabete mellito di tipo II e delle malattie della tiroide, un sintomo dei quali può essere la secchezza delle fauci persistente.

    Constitution Bile è responsabile del calore della vita e del processo di digestione. Uno squilibrio si verifica sullo sfondo di un'eccessiva formazione di bile, che viene assorbita nel flusso sanguigno e si diffonde in tutto il corpo, il che contribuisce allo sviluppo di malattie come colecistite, calcoli biliari, pancreatite. Il calore del fegato provoca amarezza e secchezza delle fauci.

    L'indignazione della "bile" si verifica a causa di una dieta scorretta (abuso di cibi caldi, grassi e fritti) e dello stile di vita, quando una persona spesso prova emozioni negative e rabbia.

    Secchezza delle fauci: le cause di quale malattia si manifestano così, come evidenziato dal momento dell'insorgenza del sintomo

    È difficile trovare qualcuno che non abbia mai sentito la bocca secca in vita sua. Le cause di quale malattia si manifesta sotto forma di questo sintomo dovrebbero essere note a tutti, in modo da non perdere un indizio importante dal corpo su un fallimento nel suo normale funzionamento.

    Se la carenza di saliva è molto rara, dopo aver mangiato cibo che contribuisce a questo, o alcol, non dovresti suonare subito l'allarme: questo è normale. Una persona dovrebbe bere abbastanza liquidi per ripristinare l'equilibrio idrico nel corpo..

    Se questo fenomeno disturba spesso e tende ad aggravare, inoltre, in bocca è apparso un sapore metallico, il primo passo è escludere la presenza di diabete nel paziente, poiché la secchezza del cavo orale è uno dei sintomi di questa malattia. Questo può essere fatto visitando un endocrinologo e richiedendo da lui un rinvio per fare un esame del sangue per la tolleranza allo zucchero e al glucosio.

    Ragione principale

    La saliva in bocca ha una funzione importante, quindi è necessario assicurarsi che la sua quantità non sia inferiore al normale. Pulisce la bocca, aiuta a digerire il cibo e inibisce la crescita dei batteri, prevenendo lo sviluppo di infezioni.

    La carenza di saliva è avvertita da una persona come:

    • Sete intensa che è quasi costantemente presente.
    • La sua consistenza cambia, diventa appiccicoso.
    • Labbra secche e screpolate.
    • L'acne appare nella cavità orale, trasformandosi in ulcere.
    • Formicolio e sensazione di bruciore.
    • Voce distorta.
    • Gola secca e sensazione di dolore.
    • Alito cattivo.

    Perché compare la bocca secca? Le ragioni di quale malattia contribuiscono al verificarsi di questo sintomo nelle persone?

    I medici hanno identificato condizioni patologiche che interrompono la produzione di saliva in un paziente:

    1. Disfunzione delle ghiandole salivari, che si manifesta con una forte diminuzione della salivazione. Le malattie più comuni sono la parotite, la sialostasi e la scialoadenite. Il paziente può osservare un aumento delle dimensioni delle ghiandole, il loro gonfiore e dolore.
    2. Malattie di natura infettiva, che sono accompagnate da febbre alta e sudorazione, che portano alla disidratazione. Questi sono ARVI, influenza, tonsillite e altre malattie..
    3. Malattie del sistema endocrino che interferiscono con la salivazione del paziente. Il disturbo più comune e pericoloso in questo gruppo è il diabete. La sete accompagnata dalla secchezza è il suo sintomo classico. Ciò è causato da una mancanza di insulina, senza un livello sufficiente di cui i processi metabolici nel corpo vengono interrotti..
    4. Danni alle ghiandole salivari, con conseguente disfunzione. La xerostomia appare a causa di una violazione dell'integrità dei tessuti della ghiandola.
    5. Perdita delle ghiandole salivari dopo l'intervento chirurgico a causa della presenza di malattie che richiedono la loro rimozione.
    6. Sindrome di Sjogren, che è una malattia autoimmune.
    7. Eccessiva perdita di liquidi dal corpo. Qualsiasi patologia, come ustioni, febbre, vomito o diarrea, contribuisce alla secchezza delle fauci.

    Le cause non patologiche della bocca secca dipendono dallo stile di vita e dalle abitudini del paziente che portano alla disidratazione. Questo è il consumo di cibi che interrompono il normale equilibrio idrico nel corpo, l'assunzione di liquidi insufficiente e la presenza di cattive abitudini. Alcuni farmaci hanno effetti collaterali come secchezza delle fauci. Nella maggior parte dei casi, modificare il regime di consumo aiuterà a risolvere il problema. Dopo aver interrotto la terapia, il disturbo scompare da solo.

    Dopo il risveglio

    La sensazione di secchezza delle fauci subito dopo il risveglio è abbastanza comune. Può essere provocato da molti fattori, sia interni che esterni. La congestione nasale, il russamento notturno e i problemi respiratori sono le cause più comuni di disagio.

    Nel processo di rimozione dell'alcol dal corpo, appare la bocca secca. Le ragioni per le quali la malattia è associata a un'insufficiente produzione di saliva sono descritte nella letteratura medica e nei libri di riferimento per informare medici e pazienti che questo sintomo deve assolutamente essere prestato attenzione..

    E sebbene un'idratazione insufficiente della mucosa al mattino non sia fondamentale nella maggior parte dei casi, la salivazione dovrebbe essere monitorata durante il giorno, perché questo può essere un sintomo di una malattia grave.

    Perché la bocca secca durante il sonno

    La secchezza delle fauci di notte richiede molta attenzione a te stesso, in quanto può essere un sintomo di una grave malattia. È importante dettagliarlo correttamente e capire quali cause contribuiscono al suo aspetto. Oltre all'asciugatura della mucosa a causa di una respirazione impropria o difficile, così come l'eccesso di cibo durante la notte, le malattie del sistema nervoso possono provocare questo fenomeno.

    Va tenuto presente che le ghiandole salivari non funzionano attivamente di notte come durante il giorno. Se la loro innervazione è disturbata, questo fenomeno è aggravato. Questo sintomo può indicare la presenza di malattie in forma cronica. Se c'è una ripetizione sistematica di una produzione di saliva insufficiente e non scompare dopo il risveglio, questo è un segno allarmante. Il paziente deve fissare un appuntamento presso la clinica con specialisti specializzati.

    Cause di secchezza delle fauci che non sono dovute a malattie

    Anche una persona sana dovrebbe essere allertata da una bocca secca. Le ragioni per le quali le malattie sono associate alla carenza di saliva possono essere trovate inserendo una query in un motore di ricerca. Il loro elenco sarà piuttosto ampio, quindi questo sintomo non può essere ignorato ed è necessario eliminarlo il prima possibile..

    Cause esterne ed interne della bocca secca:

    • Umidità insufficiente e temperatura elevata. Questo problema si osserva in estate, quando c'è siccità, così come negli appartamenti con riscaldamento centralizzato, se non c'è ulteriore umidificazione dell'aria..
    • Nutrizione impropria. Mangiare cibi grassi, piccanti e salati contribuisce alla secchezza delle fauci. Le ragioni per le quali la malattia si manifesta in questo modo sono determinate in base all'elenco dei disturbi nel corpo che provocano lo sviluppo della malattia del paziente.

    Le donne incinte sono soggette a malfunzionamenti delle ghiandole salivari. Questo fenomeno è facilitato dalla sudorazione profusa, dalla frequente voglia di usare il bagno e dall'abitudine del corpo a un aumento dello stress. Anche la carenza di potassio e l'eccesso di magnesio contribuiscono alla mancanza di produzione di saliva..

    La comparsa di un sapore metallico in bocca è un segnale allarmante, può segnalare l'insorgenza del diabete gestazionale. Una donna dovrebbe assolutamente chiedere il parere di un medico che prescriverà test per i livelli di zucchero nel sangue e la tolleranza del corpo al glucosio.

    Bocca secca persistente: una sensazione di secchezza delle fauci, le sue cause ed effetti

    Ci sono situazioni in cui una persona avverte una mancanza a breve termine di produzione di saliva, questo è spiacevole, ma non pericoloso. È indispensabile consultare un medico se ha una bocca secca persistente. Una bocca secca può essere un sintomo di una grave condizione medica che dovrebbe essere trattata il prima possibile..

    Ciò è particolarmente vero per il diabete mellito, che nelle fasi iniziali può passare inosservato dal paziente, in un momento in cui è necessario iniziare la sua terapia e la compensazione dei disturbi metabolici.

    Diabete mellito come causa della bocca secca

    Il diabete mellito è una malattia del sistema endocrino che distrugge lentamente il corpo del paziente. Uno dei suoi sintomi principali è la secchezza delle fauci persistente. Una sensazione di secchezza in bocca e sete incessante è estenuante. Sente una fame costante e un frequente bisogno di urinare..

    Una persona ha sete perché le molecole di glucosio legano le molecole d'acqua, provocando così la disidratazione. Questa condizione richiede una terapia, che include farmaci per abbassare i livelli di zucchero nel sangue. I pazienti devono essere sicuri di controllarne la quantità utilizzando attrezzature speciali.

    Come vincere

    Cosa dovrebbe fare un paziente in caso di secchezza delle fauci persistente? Una bocca secca può essere causata da una serie di motivi. Se sono di natura patologica, la malattia sottostante deve essere trattata, altrimenti sarà impossibile risolvere il problema. In caso di carenza di saliva dovuta alle abitudini del paziente, devono essere corrette.

    In ogni caso, quando compaiono sensazioni spiacevoli, è necessario reintegrare il bilancio idrico il prima possibile e fare attenzione che non ci sia un'eccessiva perdita di liquidi.

    Asciuga in bocca: la causa del sintomo, la diagnosi dei disturbi e il loro trattamento

    Molte persone notano in determinati periodi della loro vita di avere la bocca secca. La ragione per la comparsa di una salivazione insufficiente può essere sia insignificante che facilmente eliminata, sia seria, che richiede un trattamento del processo patologico. Un organismo è un sistema, il cui normale funzionamento dipende dal lavoro ben coordinato di tutti i suoi organi e sistemi. C'è un ampio elenco di disturbi che portano alla disidratazione di una persona..

    Portano alla bocca secca, che non può essere sempre rimossa reintegrando la mancanza di liquidi nel corpo. Ogni paziente deve essere attento alle sensazioni nella cavità orale e, se c'è secchezza in esso, consultare un medico.

    Diagnostica

    La lamentela del paziente che la sua bocca è secca non deve essere ignorata. Il motivo richiede una diagnosi sotto la guida di un medico esperto. Ha bisogno di raccogliere l'anamnesi e analizzarla attentamente per determinare le analisi e le procedure diagnostiche necessarie per il paziente..

    Questo può essere un intero complesso di misure a seconda del quadro clinico:

    1. Le analisi salivari e gli studi sul meccanismo della salivazione aiuteranno a determinare se il paziente ha una patologia delle ghiandole salivari.
    2. Gli esami generali del sangue e delle urine mostreranno al medico in che stato si trova il corpo del paziente, se c'è un processo infiammatorio latente e anemia.
    3. La misurazione della glicemia e la tolleranza ad essa in un paziente sono necessarie per escludere il diabete.
    4. Un'ecografia delle ghiandole salivari aiuterà a determinare la presenza di processi tumorali, calcoli o neuriti nelle ghiandole salivari.
    5. Un esame del sangue sierologico mostrerà se una persona ha la malattia di Sjogren.

    Questi sono i test e gli studi più comuni per i problemi di salivazione. Dopo aver studiato il quadro clinico, il medico può modificare l'elenco a sua discrezione, in base all'adeguatezza della loro condotta.

    Ciò che è pericoloso

    Una persona ha bisogno di preoccuparsi se la sua bocca è secca? La ragione di questo fenomeno può essere provocata dalla presenza di un processo patologico o non essere associata ad esso, ma deve essere determinata. Se non c'è abbastanza saliva, allora è un disastro per la cavità orale, poiché il normale equilibrio della microflora è disturbato..

    C'è una rapida crescita di microbi patogeni che causano malattie gengivali e carie. Alcuni pazienti hanno la candidosi in bocca. Le persone con carenza di saliva hanno spesso labbra secche e irritate, spesso screpolate.

    Quale medico può aiutare

    Se una persona nota che si sta asciugando in bocca, la ragione di questo fenomeno potrebbe risiedere in un malfunzionamento del corpo, pertanto si consiglia di consultare i seguenti specialisti:

    • Il dentista controllerà le condizioni dei denti e delle gengive del paziente, se ha carie e processi infiammatori nelle gengive.
    • L'endocrinologo controllerà le condizioni della ghiandola tiroidea e la invierà per un test della glicemia per non perdere lo sviluppo del diabete. In caso di violazioni, è possibile prescrivere il farmaco Novotyral o Thireotom.
    • Otorinolaringoiatra esamina per malattie respiratorie.
    • Il gastroenterologo aiuterà a diagnosticare le malattie del tratto gastrointestinale, se presenti.
    • Il cardiologo controllerà il tuo cuore.
    • Il neurologo valuterà il lavoro del sistema nervoso del paziente.

    Il motivo della mancanza di saliva in un paziente è raramente ovvio, prima che il medico lo determini, il paziente dovrà superare i test necessari ed esaminare il corpo utilizzando i metodi diagnostici raccomandati dal medico.

    Trattamento con la medicina tradizionale

    La secchezza delle fauci può e deve essere combattuta con l'aiuto della medicina tradizionale. Ciò aiuterà a sbarazzarsi del sintomo spiacevole, anche prima che venga fatta la diagnosi. Naturalmente, la consultazione di un medico non dovrebbe essere annullata. Uno dei modi migliori per correggere la mancanza di produzione di saliva in bocca è risciacquare con decotti di mirtilli, radice di calamo, camomilla e salvia. Devono essere cucinati separatamente, prendendo 1 cucchiaio. l. asciugare le materie prime, versare un bicchiere di acqua bollente e lasciar riposare per almeno mezz'ora. Successivamente, è necessario filtrare i decotti e sciacquarli alternativamente nella cavità orale.

    I mirtilli gonfi dovrebbero quindi essere mangiati. In farmacia, è necessario acquistare olio a base di rosa canina matura e una soluzione di "Chlorophyllipt", che contiene anche olio. Per prima cosa, seppelliamo il primo rimedio nel naso, riposiamo per un quarto d'ora e poi goccioliamo il secondo. Per un'applicazione, dovresti prendere mezza pipetta della soluzione oleosa, questo sarà sufficiente. Il corso del trattamento è di 10 giorni.

    È utile risciacquare la bocca con assenzio e calendula. Per preparare il prodotto in un bicchiere di acqua bollita a temperatura ambiente, è necessario aggiungere 30 gocce di tintura di queste erbe. Il risciacquo deve essere effettuato prima dei pasti, tre volte al giorno. Dopodiché, non devi mangiare per 20 minuti. Dopo aver mangiato, la bocca può essere risciacquata con olio di oliva o di girasole, che deve essere sputato dopo la procedura. Invece di risciacquare, puoi pulire la mucosa con un batuffolo di cotone inumidito con olio. Avvolge bene la cavità orale e previene la perdita di umidità.

    Masticare le foglie di menta può aiutare ad alleviare i sintomi di un'attività insufficiente delle ghiandole salivari e di alti livelli di zucchero nel sangue. Un quarto d'ora prima dei pasti, dovresti masticare alcune foglie lavate accuratamente lavate in acqua. Masticare la spezia di cardamomo non macinata dopo i pasti può aiutare ad alleviare la secchezza. Questo dovrebbe essere fatto dopo ogni pasto e dopo non sciacquare la bocca per almeno un'ora..

    Come aumentare la salivazione

    Quando una persona ha la bocca secca, la causa non è sempre associata a una grave condizione medica..

    Affinché la saliva diventi di più, dovresti fare quanto segue:

    • Prestare attenzione al regime di consumo per garantire un'assunzione di acqua sufficiente. Secondo i medici, la quantità di liquido consumata dovrebbe essere di almeno due litri..
    • Assicurarsi che l'aria della casa sia sufficientemente umida e la sua temperatura non sia troppo alta o bassa.
    • Rivedere la dieta, escludendo il cibo che viola l'equilibrio idrico. Alcol e caffè dovrebbero essere evitati, che provocano secchezza in bocca. È meglio mangiare cibo a temperatura ambiente con una consistenza liquida.
    • Metti in bocca gomme o caramelle senza zucchero. Un cubetto di ghiaccio funziona bene per idratare il cavo orale se viene assorbito gradualmente..
    • Prendi 10 gocce di Echinacea purpurea ogni ora.

    Ogni persona può scegliere un metodo adatto per se stesso, ma è meglio usarli in combinazione, quindi non ci sarà traccia di bocca secca. Se la carenza di saliva si verifica frequentemente, dovresti assolutamente consultare un medico.

    8 cause di secchezza delle fauci e 9 modi per risolverle

    Se la tua bocca non è secca per la sete o lo stress, è probabile che tu abbia un problema di salute..

    Perché la bocca secca fa male

    La secchezza è una mancanza di saliva. E questo liquido svolge molte funzioni, la principale delle quali è antibatterica. È la saliva che resiste agli attacchi di tutti i tipi di infezioni. Quando la bocca è secca, i microrganismi dannosi iniziano a vincere e otteniamo:

    • Sensazione spiacevole di lingua attaccata all'interno delle guance e del palato (familiare a chiunque abbia mai avuto i postumi di una sbornia).
    • Labbra screpolate, piaghe nella bocca e agli angoli delle labbra.
    • Alito cattivo, contro cui lavarsi i denti e masticare le gomme sono impotenti: l'odore ricompare molto rapidamente.
    • Lingua rossa irritata.
    • Problemi di rilevamento del gusto.
    • Problemi di deglutizione. Prova a spingerne un pezzo in gola se non c'è abbastanza saliva in bocca!
    • Difficoltà nella digestione. Il cibo scarsamente inumidito con la saliva è più difficile da masticare e digerire. Di conseguenza, è meno assorbito..
    • Aumento del rischio di infezioni respiratorie acute e malattie otorinolaringoiatriche.
    • Raucedine, a volte soffocata dalla voce nasale.
    • Problemi dentali: carie, infiammazioni gengivali...

    Tutti questi sintomi riducono significativamente la qualità della vita. Per non parlare di un colpo alla salute: dopotutto, il corpo è costretto a spendere energie per quelle infezioni che dovevano essere ritardate proprio all'ingresso, e quindi possono facilmente perdere violazioni più pericolose.

    Da dove viene la bocca secca?

    Le ragioni per la bocca secca possono essere molto diverse..

    Alcune persone pensano che la bocca secca sia correlata all'invecchiamento. Questo non è vero. La xerostomia (il nome medico ufficiale per la condizione) non è correlata all'età, ha sempre altri prerequisiti.

    1. Non hai abbastanza acqua

    Questo è il caso più comune. Se la tua bocca è secca, è probabile che tu non riceva abbastanza liquidi. O ne hai perso troppo - questo accade con sport intensi, mentre cammini al caldo o, ad esempio, con problemi digestivi accompagnati da diarrea e vomito.

    2. Fumi

    3. Hai il naso chiuso

    Per questo motivo, respiri attraverso la bocca. In condizioni di umidità insufficiente, questo metodo di respirazione può portare all'essiccazione della mucosa..

    4. Stai assumendo alcuni farmaci

    L'elenco dei farmaci per i quali è indicata la secchezza delle fauci come effetti collaterali è lungo. Questo include tutto ciò che devi sapere sulla bocca secca:

    • antistaminici;
    • decongestionanti;
    • una serie di farmaci usati per controllare la pressione alta (ipertensione);
    • farmaci antidiarroici;
    • miorilassanti;
    • antidepressivi;
    • alcuni medicinali per il trattamento del morbo di Parkinson e altri disturbi neurologici.

    A proposito, questo è il motivo per cui la secchezza delle fauci è più comune nelle persone anziane che nei giovani: prendono semplicemente più farmaci di tutti i tipi..

    5. Sei sottoposto a radioterapia o chemioterapia

    I trattamenti contro il cancro possono interferire con le ghiandole salivari.

    6. Soffre o sviluppa il diabete mellito

    La bocca secca è un sintomo comune di questa condizione. Di regola, è accompagnato da sete costante e, di conseguenza, minzione frequente..

    7. Sviluppa una malattia autoimmune

    Questo può essere artrite reumatoide, malattie della tiroide (in particolare, tireotossicosi), lupus e altri disturbi della salute dentale e della bocca secca, in cui il sistema immunitario inizia ad attaccare le cellule del proprio corpo.

    8. Sei sotto stress intenso

    Quando siamo nervosi, il corpo non ha tempo per la salivazione. È impegnato con il problema di scegliere tra "hit" o "run". Pertanto, la bocca si asciuga in modo prevedibile.

    Cosa fare se la bocca secca si verifica regolarmente

    1. Verificare se le ghiandole salivari funzionano correttamente

    Questo può essere fatto dal tuo dentista. Se le ghiandole salivari risultano pigre, il medico può prescriverle farmaci e trattamenti (come la stimolazione elettrica della lingua e del palato) per rianimarle..

    2. Masticare più attivamente

    Più energeticamente mastichi, più l'effetto di una gomma da masticare sulla secrezione salivare, l'attrito della mucosa orale e la sensazione di secchezza delle fauci nei pazienti xerostomici. la saliva è prodotta dalle ghiandole corrispondenti. Certo, è l'ideale per masticare qualcosa di sano, come frutta e verdura fresca e altri cibi solidi. Ma se tale cibo non è a portata di mano, il chewing gum andrà bene..

    3. Prova a respirare attraverso il naso

    A volte è difficile, ad esempio quando il naso è chiuso a causa del raffreddore. In questo caso, dovresti provare ad accelerare il tuo recupero..

    Tuttavia, ci sono altre cause di congestione, come polipi o curvatura del setto nasale. Se hai difficoltà a respirare attraverso il naso, ma perché - tu stesso non puoi capire, assicurati di consultare l'ENT. Egli prescriverà il trattamento necessario.

    4. Bere molti liquidi

    L'OMS raccomanda requisiti idrici, fattori di disturbo e assunzioni consigliate di circa 2,7 litri al giorno per le donne e 3,7 litri al giorno per gli uomini. E non solo sotto forma di acqua, ma anche sotto forma di succhi, zuppe e così via.

    Se sei coinvolto nello sport o nel lavoro fisico, soprattutto con il caldo, non dimenticare di bere di più.

    5. Sciacquare la bocca regolarmente

    Puoi solo innaffiare. Oppure puoi usare agenti di risciacquo speciali che il tuo dentista prescriverà per te.

    6. Smetti di fumare

    Grazie non solo alla mucosa della bocca, ma anche al corpo nel suo insieme. E persino un portafoglio.

    7. Cambia la tua medicina

    Se trovi la bocca secca nell'elenco degli effetti collaterali, parla con il tuo medico della sostituzione del farmaco con un'alternativa meno drenante..

    8. Vedere un medico

    La bocca secca a volte può essere il primo e quasi l'unico sintomo di una malattia imminente. Parla con il tuo terapista di questo. Molto probabilmente, il medico ti offrirà esami del sangue (compresi quelli per gli ormoni tiroidei) e esami delle urine. E poi, se necessario, prescrivi un trattamento.

    9. Cerca di essere meno nervoso

    Esistono molte tecniche per tenere sotto controllo lo stress. Impara a rilassarti. Ciò migliorerà non solo la salivazione, ma anche l'esperienza della vita in generale..

    Costante secchezza delle fauci causa di quale malattia

    • Malattie e trattamento

    Una sensazione persistente di bocca secca

    Succede che la sensazione di secchezza della mucosa orale si avverta costantemente per molto tempo, ed è anche accompagnata da altri sintomi (sete, amarezza in bocca, minzione frequente, prurito della pelle, ecc.). In questo caso, con la bocca secca, puoi scoprire le cause di quale malattia solo contattando un medico.

    Una costante sensazione di secchezza delle fauci può indicare una delle patologie gravi, pertanto è consigliabile sottoporsi a visita medica e superare gli esami necessari. A seconda dei sintomi associati, puoi consultare un terapista, un endocrinologo, un reumatologo o un dentista.

    Quali malattie possono indicare la bocca secca persistente??

    Diabete

    Se sintomi come sete costante, soprattutto al mattino, minzione frequente, insonnia, sudorazione, brusco cambiamento di peso, prurito si aggiungono alla bocca secca, il medico sospetterà immediatamente il diabete mellito e prescriverà un test della glicemia.

    Con il diabete mellito, il livello di glucosio nel sangue aumenta, il che porta a un'insufficienza assoluta o relativa di insulina, a una violazione del metabolismo dei carboidrati e di altri processi metabolici nel corpo. Con un aumento dei livelli di glucosio, la pressione sanguigna aumenta e il flusso di fluido dalle cellule ai vasi sanguigni aumenta..

    Una diminuzione dei liquidi nel corpo richiede il suo rifornimento, quindi il paziente sperimenta sete costante, secchezza delle fauci, non dipendente dal calore o dallo sforzo fisico. La saliva diventa eccessivamente viscosa a causa della soppressione della funzione delle ghiandole salivari. Spesso compaiono convulsioni agli angoli della bocca e pustole focali sulla pelle..

    Soddisfare la sete porta ad un'elevata assunzione di liquidi, che a sua volta influisce negativamente sul funzionamento dei reni e della vescica, costringendoli a produrre ed espellere l'urina in modo aumentato. Il volume di urina escreta al giorno può essere superiore a 3-6 litri. In questo caso, il paziente aumenta bruscamente l'appetito e aumenta il peso o, viceversa, si nota la perdita di peso.

    Nelle donne, i segni di diabete mellito possono essere integrati da prurito nell'area genitale, negli uomini - da una diminuzione della potenza e dell'infiammazione del prepuzio.

    Quando compaiono i segni caratteristici del diabete mellito, è necessario contattare un endocrinologo.

    Tireotossicosi

    Un'altra malattia endocrina, la tireotossicosi, può causare secchezza delle fauci permanente..

    La tireotossicosi si sviluppa come complicanza del gozzo a seguito di un aumento del contenuto ematico degli ormoni tiroidei e dei disturbi metabolici.

    La secchezza delle fauci con tireotossicosi provoca una maggiore escrezione di liquidi dal corpo.

    Inoltre, i pazienti avvertono tachicardia, tremori alle mani, sentimenti di paura e ansia, aumento dell'irritabilità, sudorazione. Potrebbero esserci sintomi come diarrea e vomito.

    Se sospetti di tireotossicosi, dovresti anche contattare un endocrinologo..

    Malattie infettive

    La bocca secca si manifesta con malattie infettive (influenza, SARS, tonsillite, tracheobronchite) dovute a intossicazione, febbre, sudorazione, disidratazione. Tuttavia, dopo il trattamento delle infezioni, i sintomi della bocca secca di solito scompaiono..

    L'infezione da HIV colpisce le ghiandole salivari, riducendone la funzione.

    Nelle infezioni virali e di altro tipo, un malfunzionamento delle ghiandole salivari mina le funzioni protettive della mucosa orale e può aprire la strada a malattie fungine come: candidosi, gengiviti, stomatiti e carie.

    La dissenteria e altre infezioni intestinali, in cui si manifesta anche il sintomo della secchezza delle fauci, sono accompagnate da grandi perdite di liquidi dovute a vomito e feci frequenti.

    Malattie del tratto gastrointestinale (GIT)

    Uno dei sintomi di molte malattie del tratto gastrointestinale è la secchezza delle fauci, le cui cause possono essere stabilite.

    Gastrite

    Quindi, con la gastrite, oltre alla bocca secca, c'è una lingua rivestita di bianco, mal di stomaco, nausea, vomito, vertigini, feci molli.

    Nelle malattie dell'apparato digerente dovute alla disidratazione e al rilascio di acido gastrico nell'esofago, può esserci una sensazione di bruciore della lingua e della mucosa della bocca, nonché delle labbra. Questo sintomo è chiamato sindrome della lingua ardente in medicina..

    Oltre alla gastrite, la bocca secca accompagna malattie gastrointestinali come: pancreatite, colecistite, discinesia biliare, pielonefrite, duodenite (infezione del duodeno), sindrome dell'intestino irritabile, disbiosi.

    Pancreatite

    Pancreatite: è caratterizzato un processo infiammatorio nel pancreas, oltre al sintomo di secchezza delle fauci, dolore addominale a sinistra, flatulenza, nausea, eruttazione.

    La pancreatite acuta inizia con un attacco di forte dolore a causa di una violazione del movimento degli enzimi nei dotti pancreatici infiammati. Gli enzimi distruggono le cellule della ghiandola, provocando intossicazione del corpo.

    Ci sono casi di lieve infiammazione del pancreas, che passa inosservata dal paziente, ma diventa cronica.

    Molto spesso, le persone che abusano di cibi grassi e fritti, così come l'alcol, soffrono di pancreatite. L'insidiosità della malattia è che porta a un ridotto assorbimento dei nutrienti nel corpo.

    Colecistite

    La colecistite è una malattia del fegato e della cistifellea, a causa della quale la loro funzione di pulizia è compromessa. Quindi c'è un rilascio di bile e assorbimento di prodotti di decomposizione nel sangue, e successivamente con le tossine del sangue entrano nelle ghiandole salivari e causano amarezza in bocca..

    Con la discinesia delle vie biliari, la bile viene trattenuta nella cistifellea e inizia ad addensarsi, formando calcoli. Quando le pietre si muovono, il paziente avverte un forte dolore nell'ipocondrio destro e amarezza in bocca.

    Pielonefrite

    Pielonefrite: infiammazione dei reni, a causa della quale la funzione renale è compromessa e il paziente avverte sete, bocca secca e un sapore sgradevole (specialmente al mattino), oltre a dolore alla schiena sordo.

    Se ci sono segni di malattie gastrointestinali, dovresti cercare aiuto da un gastroenterologo.

    Malattie e lesioni delle ghiandole salivari

    Il sintomo della bocca secca si manifesta con malattie, lesioni delle ghiandole salivari, nonché con danni ai nervi cranici glossofaringei e facciali, con tumori delle ghiandole salivari, benigni e maligni.

    Le malattie delle ghiandole salivari come la parotite, la scialoadenite, la sialostasi, la malattia di Mikulich causano una compromissione della loro funzione. Di conseguenza, non viene prodotta abbastanza saliva o la sua produzione si interrompe del tutto. Le ghiandole sono gonfie e dolorose, le labbra del paziente sono secche, possono esserci convulsioni, crepe nella lingua per mancanza di umidità.

    Come risultato di lesioni con rottura del corpo delle ghiandole salivari o dei loro dotti, anche la normale salivazione viene interrotta e compaiono i corrispondenti sintomi di secchezza della mucosa orale.

    I danni ai nervi cranici glossofaringei e facciali, che stimolano le ghiandole salivari e il centro salivare, possono arrestare o ridurre la salivazione.

    La secchezza del cavo orale si osserva con la formazione di un tumore nelle ghiandole salivari sottomandibolari e parotidei a causa della compressione del corpo e dei dotti delle ghiandole o della proliferazione maligna del tessuto.

    Altri processi patologici e malattie sistemiche

    Va ricordato che eventuali processi patologici nel corpo che causano una grande perdita di liquidi sono sempre accompagnati da secchezza delle fauci. Ad esempio, l'emorragia esterna e interna disidrata il corpo..

    Esiste una malattia come: anemia da carenza di ferro, manifestata non solo dalla bocca secca e dalla perversione del gusto (desiderio di gesso, calcare, carbone), ma anche da pelle pallida, debolezza, mancanza di respiro, affaticamento, vertigini, ecc..

    La mancanza di vitamina A (retinolo) nel corpo provoca secchezza della mucosa orale, della pelle, dei capelli opachi, delle unghie fragili, dell'infiammazione della mucosa degli occhi, ecc..

    La bocca secca può indicare malattie sistemiche come: sclerodermia sistemica (fibrosi progressiva della pelle e degli organi interni) e malattia di Sjogren (una rara malattia autoimmune progressiva che colpisce le ghiandole salivari e lacrimali, i muscoli e le articolazioni).

    Le malattie autoimmuni vengono curate da un immunologo.

    Trattamento della bocca secca

    Dopo aver considerato il problema della bocca secca, le cause di quale malattia, si possono trarre le seguenti conclusioni sul trattamento di questo disturbo:

    • Il sintomo della bocca secca è molto comune e caratterizza sia deviazioni temporanee nel regime di consumo, alimentazione, stato del corpo e presenza di gravi patologie.
    • Il trattamento per la bocca secca consiste nell'eliminare la causa del sintomo. La violazione del bere e dell'alimentazione, le cattive abitudini che causano secchezza delle fauci possono essere eliminate da soli.
    • Per identificare la causa della secchezza delle fauci persistente per un lungo periodo e la comparsa di altri segni di varie malattie, è necessario contattare immediatamente uno specialista: terapista, endocrinologo, immunologo, dentista, ecc..
    • Dopo aver determinato la causa dell'essiccamento della mucosa orale, lo specialista prescrive un trattamento complesso, prima di tutto, mirato alla malattia sottostante che ha causato la secchezza delle fauci permanente.
  • Per Saperne Di Più Circa Le Cause Del Diabete