Il valore del silicio per il corpo umano

Ho imparato che il silicio gioca un ruolo enorme per il corpo umano, essendo un elemento necessario per la salute, diventando già adulto..

La mancanza di questo elemento influisce sui processi metabolici, minando la salute umana, il corpo inizia a invecchiare rapidamente. Le malattie si formano una dopo l'altra, crescendo come una palla di neve.

La carenza di silicio nel corpo influisce sul lavoro di organi e sistemi interni, vasi sanguigni, ossa, tendini, pelle, memoria: ecco la vecchiaia per te..

Anche le piante, con la sua carenza nel terreno, iniziano a far male, e se non basta nell'acqua di mare, la riproduzione delle alghe si ferma.

Questa sostanza chimica è importante per la salute quanto il selenio, di cui ho già parlato. Leggi qui e qui.

Dove si trova il silicio in natura?

Molti di noi hanno familiarità con il silicio fin dall'infanzia, o meglio con uno dei suoi composti. I ciottoli grigi poco appariscenti, dai quali abbiamo scolpito una scintilla per accendere un fuoco, erano particolarmente apprezzati da noi..

Minerale - selce, si è formata nel periodo Cretaceo dai resti di piante e animali del mondo sottomarino, che contiene biossido di silicio. Come ricordi, dal corso di storia della scuola, da questa pietra anticamente si costruivano attrezzi (punte di freccia, asce...)

Cos'è il silicio

L'elemento chimico silicio nella tavola periodica è sotto il numero di serie 14. Questo è un non metallo, il nome latino del silicio è (silicio) - Si.

Il silicio è così diffuso in natura che occupa il secondo posto dopo l'ossigeno e costituisce il 30%; ci sono circa 400 minerali nell'idrosfera, nella litosfera e nella biosfera, che lo contengono. Una grande quantità di questo elemento è presente nell'acqua di mare, fino a 3 mg. per litro d'acqua.

Un numero enorme di diversi composti di questo elemento, una persona utilizza per la produzione di attrezzature, vetro, materiali di finitura e da costruzione, gioielli.

Il silicio in natura è presente sotto forma di due modifiche allotropiche, sono in qualche modo simili tra loro, ma differiscono anche nella struttura del reticolo cristallino e nelle proprietà, questo è silicio cristallino e amorfo.

Dove si trova in natura

Il silicio nella sua forma pura non si trova in natura, i composti di silicio contengono rocce, suolo, acqua di mare, piante e vita marina, animali terrestri e il corpo umano.

Le viscere della terra immagazzinano un'enorme quantità di minerali contenenti silicio. Le forme più comuni di composti di silicio naturale sono considerate silice, silicati e alluminosilicati..

Tra i composti di silicio, sono molto diffusi:

  • composti binari con non metalli (silano, carburo, nitruro, fosfuro e così via), conosciamo i silani quando li incontriamo nella vita di tutti i giorni sotto forma di gomma, silicone, lubrificanti, emulsioni;
  • ossidi, diossidi (calcedonio e agata, ametista e diaspro, cristallo di rocca e opale, quarzo e sabbia di quarzo, feldspati);
  • acido silicico e silicati (vetro, porcellana, maiolica, zeolite, cemento..);

Silicio per il corpo umano

Tra le proprietà più importanti del silicio che influiscono sulla salute umana ci sono:

  • effetto benefico sull'assorbimento del calcio e sulla crescita ossea;
  • stimolazione del sistema nervoso e immunitario;
  • regolazione del metabolismo, stimolando la formazione della maggior parte degli enzimi, amminoacidi e ormoni;
  • influenza sull'assimilazione di calcio, magnesio, stronzio e altri oligoelementi..

Il ruolo biologico del silicio per l'organismo è enorme, perché è contenuto nei tessuti ossei e muscolari, è concentrato nella tiroide e nelle ghiandole surrenali, nell'ipofisi e nei linfonodi, ma soprattutto è presente nel sangue umano, dove la sua concentrazione raggiunge i 3,9 mg per litro di sangue. C'è molto silicio nelle cellule dei capelli, della pelle e delle unghie.

Il silicio nel corpo umano è parte integrante del collagene e il collagene (proteina), insieme all'elastina, mantiene la struttura del tessuto connettivo, conferendogli l'elasticità e la forza che è presente in tutto il corpo.

Dopotutto, la pelle, la cartilagine, i legamenti, tutti questi sono tessuti connettivi. A causa della mancanza di collagene (il cui stato normale dipende dalla presenza di silicio), perdono la loro compattezza ed elasticità, il che porta a cedimenti muscolari e cutanei e alla comparsa di rughe. La cartilagine soffre di una mancanza di collagene, l'infiammazione si verifica nelle articolazioni.

Il ruolo del silicio nel corpo

Perché l'elasticità dei vasi sanguigni si perde con l'età? Sì, solo perché il tessuto connettivo si trova nelle pareti dei vasi sanguigni, è lei che dà loro elasticità e forza.

Anche il rinnovamento del tessuto osseo non avviene senza la partecipazione del silicio. In questo processo, insieme al silicio, calcio, stronzio, fosforo giocano un ruolo importante..

Il silicio è l'elemento principale, senza il quale i processi metabolici del magnesio e del fluoro vengono interrotti e il calcio e lo stronzio non vengono affatto assorbiti dall'organismo.

Il silicio è una sorta di detergente per il corpo, con la sua partecipazione vengono neutralizzati i radionuclidi, i metalli pesanti e il cloro, lega virus e batteri e li rimuove dal corpo.

Con la sua partecipazione nel corpo, avviene la sintesi di ormoni, enzimi e amminoacidi, la sua presenza è necessaria per la trasmissione di impulsi lungo le fibre nervose.

Sintomi di carenza di silicio

A causa della mancanza di questo elemento chimico, si forma la fame di silicio, che è espressa da sintomi così vividi:

  • perdita di capelli, fragilità e fragilità,
  • la comparsa di acne e acne,
  • fragilità di unghie e ossa fragili (osteomalacia),
  • ammorbidimento e cancellazione dello smalto dei denti,
  • usura della cartilagine e delle articolazioni,
  • rapida stanchezza e affaticamento, mal di testa, perdita di memoria,
  • facile permeabilità capillare,
  • lividi e lividi,
  • il verificarsi di malattie di aterosclerosi e disbiosi.

Recenti ricerche di scienziati collegano lo sviluppo di malattie cardiache, tubercolosi, epatite, ipertensione, artrite, cataratta, con una mancanza di silicio nel corpo umano..

Una mancanza di silicio può portare al diabete mellito, alla formazione di malattie maligne, allo sviluppo di candidosi, ai cambiamenti nel funzionamento del sistema nervoso (la coordinazione del movimento è disturbata, appare una sensazione di debolezza e irritabilità, sorge una sensazione di paura).

Quindi, con una diminuzione della concentrazione di silicio nel sangue all'1,2%, c'è il rischio di ictus e infarto, fino all'1,4% - porta al rischio di diabete. Ad un livello di silicio dell'1,6%, il virus dell'epatite viene attivato e all'1,3% nascono cellule cancerose.

E questo accade perché ogni giorno una persona espelle il silicio nelle urine fino a 9 g, e viene reintegrato con cibo e acqua solo di 3 g.

Silicio in eccesso nel corpo umano

Anche le overdose sistematiche nel consumo di silicio non sono sicure. Un eccesso di silicio nel corpo umano provoca deviazioni nel funzionamento del corpo, che possono manifestarsi in irritabilità, stanchezza cronica e depressione e diminuzione della temperatura corporea. L'eccesso di silicio si riflette nei capelli, così come con la sua mancanza: i capelli diventano fragili e cadono.

Una maggiore concentrazione di questo elemento chimico nel corpo può provocare l'insorgenza di malattie come la silicosi o la fibriosi polmonare, la formazione di calcoli renali e della cistifellea e la gotta..

Norma del silicio nel corpo umano

Gli standard del silicio non sono stati definiti con precisione dagli scienziati e ci sono ancora controversie e dibattiti. Secondo alcuni rapporti, il fabbisogno umano quotidiano di silicio è compreso tra 5 e 50 g, questa è una tale ambiguità. Apparentemente, ciò è dovuto al fatto che quando una persona è completamente sana, ha abbastanza della quantità di silicio che entra nel corpo con il cibo.

E in caso di malattia, ad esempio, malattie come: morbo di Alzheimer, osteoporosi o malattie cardiovascolari, è necessario assumere anche integratori con questo minerale.

Prodotti contenenti silicone

I composti di silicio si trovano nella composizione di prodotti sia vegetali che animali. È interessante notare che, quando si mangiano prodotti animali, l'assorbimento del silicio in essi contenuto è difficile, ma frutta e verdura contenenti fibre possono accelerare questo processo..

Rallenta il processo di assorbimento e la presenza di alluminio. La tabella seguente elenca gli alimenti ricchi di silicio:

Inoltre, fornirò un altro elenco di prodotti che contengono molto silicio:

  • ciliegie e albicocche,
  • mele, prugne, uvetta,
  • cime di rapa e barbabietola, cavolo cappuccio bianco,
  • cetrioli e mais,
  • cipolle, sedano e spinaci,
  • pomodori maturi e zucca,
  • Topinambur e fagioli,
  • lattuga e pastinaca,
  • senape e rafano,
  • semi di girasole e bucce di patate.

Piante medicinali contenenti silicio

Il silicio è presente anche in molte piante medicinali, dalle quali puoi fare infusi e decotti, preparare il tè e reintegrare il tuo corpo con questo elemento..

Il silicio è presente nelle piante di salamoia o iris, ortiche, equiseto, madre e matrigna, uccello e polmonaria, acetosella.

Completamente il silicio del cibo non viene assorbito dal corpo, parte di esso viene perso. Per una migliore assimilazione, verdura, frutta e piante vanno consumate crude o sottoposte a un leggero trattamento termico.

Il silicone può essere utilizzato per purificare e strutturare l'acqua

Probabilmente hai già sentito parlare di acqua strutturata. Un esempio di acqua strutturata sono i fiocchi di neve, quando l'acqua gela, le sue molecole si allineano in diverse forme bizzarre (e corrette). Allo stesso modo della bassa temperatura, la struttura dell'acqua può essere modificata dalla musica classica, dalla preghiera o semplicemente da parole gentili e sincere. E tale acqua diventa curativa.

Si scopre che strutturano l'acqua e alcuni minerali naturali. Ne ho già scritto uno, questo è il minerale shungite, il silicio cambia anche la struttura dell'acqua.

Come utilizzare il silicio per la purificazione dell'acqua

Per questo, è adatta una pietra focaia, che è stata menzionata sopra. Quando una pietra viene immersa nell'acqua, l'acido silicico viene rilasciato dal minerale, che cambia magicamente la struttura dell'acqua. Gli antichi residui organici che compongono questa pietra agiscono come biocatalizzatori in grado di accelerare le reazioni redox in acqua..

L'acqua diventa davvero curativa, viene immagazzinata a lungo e non si deteriora, è completamente disinfettata e purificata. Quando vengono infuse, tutte le sostanze nocive contenute nell'acqua: radionuclidi, metalli pesanti si depositano sul fondo sotto forma di sedimenti. L'acqua diventa non solo curativa, ma anche gustosa, come la primavera.

Dove acquistare il silicone per la purificazione dell'acqua? Chiedi la pietra focaia nelle farmacie o nei negozi specializzati in salute. Abbiamo acquistato questo minerale da Argo.

Come fare l'acqua siliconica

Dopo l'acquisto, il minerale deve essere risciacquato e messo sul fondo di una lattina di acqua (10-15 g di silicio per litro d'acqua). L'acqua viene infusa per 2-3 giorni in un luogo buio. Quindi scolare l'acqua accuratamente, senza agitare il precipitato. Sedimento, questo è sporco e sostanze nocive che erano nell'acqua.

Utilizzare l'acqua per bere, sciacquare i ciottoli e metterli in una soluzione salata per la pulizia, dopodiché possono essere riutilizzati. Ma il minerale non è durevole, una volta che verrà il momento in cui verrà consumato acido silicico, completamente da questo minerale, e ciò avverrà in circa sei mesi. Il silicio dovrà essere cambiato.

Ho letto da qualche parte che l'acqua siliconica in imballaggi sigillati può essere conservata per più di un anno e non si deteriora.

Come purificare l'acqua con il silicone? Non tutte le pietre di silicio sono adatte per la purificazione dell'acqua. Quelle pietre che si possono trovare sulle rive di un fiume o di uno stagno non saranno adatte a strutturare l'acqua, sono inquinate dall'ambiente. Serve un minerale estratto dalle viscere della terra. Gli esperti consigliano di utilizzare minerali grigi o neri. È meglio prendere una piccola pietra frantumata per aumentare l'area di contatto con l'acqua.

Un tempo il fondo dei pozzi era rivestito di silicio, purificando l'acqua e trasformandola in acqua curativa. Se metti dei ciottoli in un acquario, l'acqua non vi fiorirà. Leggi l'acqua di shungite.

Le proprietà curative del silicio e dell'acqua siliconica

L'acqua attivata e strutturata con silicone ha proprietà asettiche e terapeutiche e profilattiche. Gli studi degli scienziati hanno dimostrato che tale acqua distrugge la flora coccal nei tessuti malati, aumenta le forze immunitarie del corpo, riduce la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo..

L'acqua è consigliata per il trattamento di malattie infiammatorie dell'apparato digerente, del sistema genito-urinario, dell'anemia. Aiuta a pulire e rafforzare i vasi sanguigni, le mucose del corpo, a migliorare la composizione del sangue.

L'acqua silicea viene utilizzata per la profilassi per prevenire le malattie respiratorie, in caso di infezioni e infiammazioni, viene sepolta nel naso e le turuntole vengono inserite nelle orecchie.

L'uso dell'acqua previene malattie infettive e virali (epatite e dissenteria). L'acqua migliora la funzione renale, i processi metabolici nel corpo.

Migliora le condizioni di pelle, unghie e capelli.

Probabilmente avrai notato che le donne in gravidanza spesso soffrono di carenza di calcio (come dicono i medici), carie. In effetti, nel corpo delle donne in gravidanza c'è una mancanza di silicio. Ricorda sopra nell'articolo, ho detto che con una mancanza di silicio, il calcio semplicemente non può essere assorbito, quindi la sua carenza si verifica nel corpo.

Il rifornimento del corpo con il silicone risolve completamente questo problema. Gli alimenti ricchi di silicio o acqua infusa di selce torneranno utili. Puoi bere un decotto di bucce di patate o avena, un infuso di equiseto o crusca, che contengono silicio.

Esiste un antico rimedio popolare che consiglia, in caso di mancanza di silicio nel corpo, di pulire la pelle con l'urina di un bambino piccolo. Poiché il silicio non viene completamente assorbito dall'organismo, 9 g di silicio al giorno vengono escreti nelle urine.

Puoi anche pulire la pelle con un decotto di buccia di patate.

Per le punte fragili e con le doppie punte si possono utilizzare anche brodi ricchi di silicio (ortica, acetosella, pikulnik, equiseto, consolida maggiore...). Molto silicio contiene acqua sciolta e acqua piovana. Questo minerale è contenuto in quasi tutte le acque minerali.

Per scopi medicinali vengono utilizzate pietre preziose e semipreziose contenenti silicio: giada, lapislazzuli, acquamarina, onice, ametista, cristallo di rocca, corniola.

Con fratture ossee. Anche in questo caso, gli integratori di calcio vengono immediatamente prescritti alla persona. E non sanno di prendere acqua siliconica, brodi e infusi ricchi di silicio, o dimenticano. E il calcio senza silicio non viene assorbito dal corpo.

Come preparare adeguatamente un decotto di erbe?

Quando si prepara un decotto dalle piante, è importante estrarre il silicio e non distruggere le vitamine riscaldando. Mi sono imbattuto in un metodo interessante del medico-guaritore svizzero Rudolf Breuss.

Ad esempio, come si prepara il tè ai reni? Prendi l'equiseto crudo (15 g), l'ortica di maggio (10 g), il poligono (8 g), l'erba di San Giovanni (6 g). La miscela di erbe è sufficiente per un ciclo di trattamento per una persona. Per prima cosa, un pizzico di questa collezione viene infuso in un bicchiere di acqua calda per estrarre tutte le vitamine e i minerali contenuti nelle erbe. Lascia fermentare la soluzione.

Dopo aver filtrato, la miscela di erbe usata viene nuovamente versata con 2 bicchieri d'acqua e fatta bollire per 10 minuti. Con tale ebollizione, l'acido silicico viene estratto dalle erbe. Dopo la filtrazione, l'infuso e il brodo vengono miscelati e si ottiene un liquido curativo ricco di silicio, minerali e vitamine.

Vi auguro buona salute, cari lettori!

Gli articoli del blog utilizzano immagini da fonti aperte su Internet. Se improvvisamente vedi la foto del tuo autore, informa l'editore del blog tramite il modulo Feedback. La foto verrà rimossa o verrà inserito un collegamento alla tua risorsa. Grazie per la comprensione!

La roccia della nostra salute è il silicio

Secondo studi moderni sulla biosfera del nostro pianeta, gli elementi più comuni in essa contenuti, il che significa che gli elementi più significativi per la nostra salute sono ossigeno (47%), silicio (29%), alluminio (8%), ferro (4,7%), calcio ( 2,96%), sodio e potassio (2,5% ciascuno), magnesio (1,9%). Il resto rappresenta meno dell'1%.

Come puoi vedere, il silicio è l'elemento più importante dopo l'ossigeno..

Dove si trova il silicio in natura? Ciò è evidenziato dal suo nome. Silicio, o "silicio", tradotto dal greco significa "roccia", "scogliera". I suoi ossidi sono l'elemento principale del reticolo cristallino di oltre 400 minerali. I composti del silicio si trovano nella sabbia, nell'argilla, nel suolo. È il silicio che rende fertile la terra: se in essa c'è poca silice, allora non è in grado di accumulare l'energia del sole. Tali terreni sono aridi.

Qual è il ruolo del silicio nel corpo umano se la natura gli ha concesso così tanto spazio? La ricerca fondamentale su questo problema è stata condotta in Russia presso l'Istituto di silicio. I lavori di D.G. Zvyagintsev, M.G. Voronkov, I.G. Kuznetsov e altri scienziati hanno dimostrato che le cause di molti gravi disturbi risiedono nella carenza di silicio nel corpo, causata dalla mancanza di acqua e cibo.

Si è scoperto, ad esempio, che il silicio è l'elemento principale delle fibrille di collagene, che determinano l'elasticità e la flessibilità del tessuto connettivo dei tendini, della cartilagine articolare, delle pareti dei vasi sanguigni e dell'intestino, dell'apparato valvolare del sistema cardiovascolare e degli sfinteri del tratto gastrointestinale..

Inoltre, quasi tutte le malattie della pelle, dei capelli e delle unghie indicano anche una mancanza di silicio..

In totale, il corpo di un adulto contiene circa 1-2 g di silicio. Si concentra nelle ossa e nel tessuto connettivo, nella pelle, nei capelli, nella ghiandola tiroidea e nei linfonodi. Nel corpo, il silicio viene assorbito principalmente nel piccolo e nel duodeno (circa il 4% della quantità totale di silicio ricevuta).

Il silicio svolge le seguenti funzioni nel corpo:

  • favorisce l'assorbimento del calcio e stimola la crescita ossea (previene l'osteoporosi);
  • riduce il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari (protegge dall'aterosclerosi);
  • influenza il funzionamento del sistema nervoso e del cervello;
  • normalizza il metabolismo (è un catalizzatore per molti processi redox);
  • stimola l'attività del sistema immunitario (stimola la fagocitosi, aumenta la resistenza dell'organismo a virus e infezioni);
  • rinforza il tessuto connettivo (cartilagine e tendini) e le pareti dei vasi sanguigni;
  • favorisce la formazione di molti enzimi, amminoacidi, ormoni;
  • aiuta a ridurre la pressione sanguigna;
  • migliora l'assimilazione di oltre il 70% degli elementi necessari all'organismo (fosforo, cloro, fluoro, sodio, zolfo, alluminio, manganese, molibdeno, cobalto, ecc.);
  • previene l'insorgenza di cancro, tubercolosi, diabete, gozzo e molti altri processi patologici;
  • migliora le condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie;
  • energizza il cervelletto (responsabile della coordinazione dei movimenti);
  • rallenta il processo di invecchiamento.

Il silicio è l'elemento strutturale principale che fornisce chiarezza e coerenza nel controllo del lavoro di tutti gli organi dal sistema nervoso. Con una diminuzione del livello di silicio nel sangue, l'elasticità dei vasi diminuisce e la loro capacità di rispondere ai comandi del cervello di espandersi o restringersi. In questo caso, il silicio viene sostituito dal calcio nella parete vascolare, che rende i vasi rigidi. Quando il colesterolo si deposita sulle "spine" di calcio, ci sono i prerequisiti per lo sviluppo di aterosclerosi, angina pectoris, malattia coronarica e le sue formidabili conseguenze - infarto e ictus. Ciò è confermato dagli esperimenti degli scienziati francesi M. e J. Lepger. Hanno dimostrato che l'introduzione di composti di silicio nel corpo arresta lo sviluppo dell'aterosclerosi e aiuta a ripristinare la funzione della parete vascolare..

Il silicio è coinvolto nel metabolismo di oltre 70 sali minerali e della maggior parte delle vitamine. Con la sua mancanza, l'assimilazione di calcio, ferro, cobalto, manganese, fluoro e altre sostanze diminuisce e il metabolismo è disturbato.

Negli ultimi anni l'artrite si è notevolmente "ringiovanita", il numero di malattie del tratto gastrointestinale e della pelle nei bambini è aumentato. Tutto ciò è dovuto a una carenza di silicio nell'organismo dovuta a uno spostamento della nutrizione verso cibi raffinati. La carenza di questa sostanza, ad esempio nei bambini, oggi è del 50 percento o più..

Grazie alle sue proprietà chimiche per creare sistemi colloidali carichi in soluzioni, fornisce un aiuto inestimabile alla normale microflora intestinale nel mantenere la purezza interna del corpo..

I colloidi di silicio hanno la proprietà di "attaccare" a se stessi i patogeni: influenza e reumatismi, virus dell'epatite e della poliartrite, cocchi patogeni e funghi di Trichomonas, Candida e lievito, formando composti complessi con essi che vengono escreti dal corpo.

Al contrario, la microflora intestinale benefica (bacilli dell'acido lattico, bifidobatteri e lattobacilli) non "aderisce" ai colloidi e rimane nell'intestino.

Gli antibiotici oggi ampiamente utilizzati aiutano a modificare il potenziale elettrico delle membrane cellulari della normale microflora. Di conseguenza, diventa suscettibile all'adesione da parte dei colloidi di silicio, quindi, invece di normalizzare il paesaggio microbico dell'intestino, quando si usano antibiotici, si sviluppa una forma ancora più grave di disbiosi..

Fabbisogno fisiologico di silicio, mg al giorno:

TENERA ETÀ
PavimentoPettoraleScuola materna
0-3 mesi4-6 mesi7-12 mesi1-2 anni2-3 anni
Maschio-
Femmina

PRESCOLARE ED ETÀ SCOLASTICA
PavimentoScuola maternaJrMedioAdolescente
4-6 anni7-11 anni11-14 anni14-18 anni
Maschio-
Femmina

ETÀ MATURA
PavimentoAdultiGli anzianiIncinta
(Seconda metà)
Allattamento
18-29 anni30-39 anni40-59 annioltre 60
Maschiotrenta-
Femmina

Il livello massimo accettabile di consumo di silicio non è stato stabilito

Si consiglia alle persone che soffrono di osteoporosi, malattie cardiovascolari e morbo di Alzheimer di aumentare il contenuto di silicio nella dieta.

Carenza di silicio e sintomi di sovradosaggio

I principali sintomi di carenza di silicio nel corpo:

  • deterioramento dei capelli
  • la perdita di capelli
  • indebolimento del tessuto connettivo
  • osteoporosi
  • fragilità del tessuto osseo
  • malattie infiammatorie del tratto gastrointestinale
  • sviluppo precoce dell'aterosclerosi.
  • I principali sintomi di un eccesso di silicio:
  • malattia da urolitiasi
  • fibrosi polmonare
  • il rischio di tumori maligni della pleura e della cavità addominale

Fonti di silicio

Verdura: cereali integrali, prodotti a base di cereali, barbabietola, soia, rape, ravanelli, fagiolini, patate, cipolle, topinambur, alghe, crusca, frutti di bosco, verdure, riso integrale, albicocche, banane, ciliegie, uvetta, fichi, cavolo, mais, sedano, noci.

Il silicio è presente anche nel succo d'uva, nei vini e nella birra..

Animali: caviale, uova.

Una certa quantità di silicio si trova nelle acque minerali.

Prodotti ricchi di silicio, Si

Nome del prodottoSilicio, Si, mg% RSP
Riso, grano alimentare12404133,3%
Avena, grano alimentare10003333,3%
Miglio, grano alimentare7542513,3%
Orzo, grano alimentare6002000%
Soia, grano177590%
Grano saraceno, grano alimentare120400%
Semole di riso100333,3%
Ceci92306,7%
Fagioli, grano92306,7%
Chyna89296,7%
Segale, grano alimentare85283,3%
Piselli, grano83276,7%
Grano saraceno non macinato81270%
Lenticchie, grano80266,7%
Mais, grano alimentare60200%
Mais, dentiforme60200%
Mais, alto contenuto di lisina60200%
Noce moscata50166,7%
Pistacchi50166,7%
Bagel al burro50166,7%
Essiccazione semplice50166,7%
Panino ipercalorico50166,7%
Sago (granella di amido)50166,7%
Esercito di fette biscottate, grano 1 grado50166,7%
Esercito di fette biscottate, grano 2 varietà50166,7%
Cracker dell'esercito dalla farina della carta da parati50166,7%
Pane ordinario50166,7%
Cracker dell'esercito, segale50166,7%
Bagel semplici50166,7%
Panini al latte50166,7%
Sorgo48160%
Chicco di grano tenero48160%
Chicco di grano duro48160%
Semola43143,3%
Piselli freschi2170%
Fiocchi d'avenaquattordici46,7%
Piselli verdi. Cibo in scatola12.541,7%
Uva1240%
Uva in salamoia1240%
Succo di pescadieci33,3%
pescadieci33,3%
Pesche in scatola (metà o pezzi)dieci33,3%
Caprifogliodieci33,3%
Pane ai cereali (farina premium e grano schiacciato)8.127%
Pane con focolare di segale (di farina seminata)723,3%
Pane con focolare di segale (di farina pelata)723,3%
Pane modellato di segale (dalla farina della carta da parati)723,3%
Semolino620%
Pera620%
Succo di pera620%
Succo di mirtillo620%
Pere in scatola620%
Pane di Riga (farina di segale seminata e farina di frumento di 1 ° grado)5.518,3%
Pane Borodinsky (carta da parati di segale e farina di grano di 2 gradi)5.518,3%
Pane di segale, focolare da tavola5.518,3%
Pane ucraino (farina di segale sbucciata e grano di carta da parati)5.518,3%
Fagioli verdi. Cibo in scatola5.2517,5%
Succo di albicoccacinque16,7%
Albicocchecinque16,7%
Pasta, premium, latticini413,3%
Pasta, premium, uovo413,3%
Pasta di farina Premium413,3%
Pasta, premium, fortificata413,3%
Farina di grano tenero, premium, fortificata413,3%
Farina di frumento, premium413,3%
Pasta di farina di prima scelta413,3%
Glutine crudo da farina 1 grado413,3%
Succo di prugna413,3%
Purea di albicocche413,3%
Prugna (giardino)413,3%
Prugne in scatola413,3%
Prugne sottaceto413,3%
Farina di grano tenero tipo "1", fortificata3dieci%
Farina di frumento, prima scelta3dieci%

Puoi vedere l'elenco completo dei prodotti nell'applicazione "La mia dieta sana".

Prodotti contenenti silicio per l'uomo. Il ruolo e la funzione del silicio nel corpo umano

Materiali popolari

Di oggi:

  • Tempo di recupero dal coronavirus. Fasi della malattia da coronavirus
  • Perdere peso con Herbalife, il menu principale. Perdere peso durante l'assunzione di Herbalife: pianificare e correggere il regime
  • Gruppo di salute 1, 2, 3, che cos'è. Gruppi di salute degli adulti
  • L'infiammazione dei linfonodi del collo viene trattata rapidamente a casa negli adulti. Trattamento domiciliare dei linfonodi
  • Ho soffiato in una brutta copia, come trattare. Un raffreddore da una brutta copia: quale trattamento aiuterà a sconfiggere la malattia
  • La pelle diventa gialla per eventuali malattie. Perché appare la pelle gialla?
  • Una sensazione di bruciore in diverse parti del corpo. Cause di bruciore nel corpo
  1. Prodotti contenenti silicio per l'uomo. Il ruolo e la funzione del silicio nel corpo umano
  2. Acqua minerale con silicone. Acqua siliconica attivata o AKV: vantaggi, tecnica di applicazione e danni
    • L'effetto del silicone sul corpo
    • Primo incontro
    • Proprietà dell'acqua del silicio
    • Danno e controindicazioni
    • Come preparare l'acqua e dove trovare le pietre
    • Alimenti ricchi di silicio
    • Cosa influenza l'effetto curativo
  3. Come compensare la mancanza di silicio nel corpo. Benefici per il corpo
  4. Prodotti contenenti zolfo e silicio. Zolfo nei prodotti
  5. Come testare il silicio nel corpo. Silicio nel sangue
    • Analisi del contenuto di Si (silicio) nel sangue. Metodo di ricerca - AAS. Compresa la preparazione del campione
    • Indicazioni per la ricerca biochimica.
    • Interpretazione dei risultati ottenuti.
  6. Quale silicio viene assorbito meglio? Le conseguenze negative di un eccesso di silicio nel corpo
  7. Prodotti contenenti elevate quantità di silicio. Silicio nel regno verde

Prodotti contenenti silicio per l'uomo. Il ruolo e la funzione del silicio nel corpo umano

Il silicio prende parte a molti processi fisiologici. Oltre ad essere responsabile del mantenimento della flessibilità dell'APS, aiuta a normalizzare il metabolismo dei lipidi, accelerando la conduzione della trasmissione degli impulsi nervosi. L'elemento è un componente dei tessuti umani, tra cui la tiroide, le ghiandole surrenali, la ghiandola pituitaria, i polmoni, i muscoli, il sangue e la linfa. Ma poiché la concentrazione della sostanza nel corpo è insignificante (solo lo 0,001% del peso corporeo), deve essere fornita al corpo. E la migliore fonte di connessione è il cibo.

La funzione principale del Si è quella di mantenere la flessibilità dei tessuti connettivi ed epiteliali, articolazioni, tendini, vasi sanguigni, cartilagine e membrane mucose. Con un apporto sufficiente, il silicio contribuisce a:

  • mantenere il corretto equilibrio di calcio e fosforo nell'organismo;
  • prevenire lo sviluppo dell'osteoporosi;
  • prevenzione dello sviluppo e della diffusione di vari processi degenerativi;
  • aumentare le proprietà protettive del corpo;
  • migliorare la conduttività delle fibre nervose;
  • creare le condizioni per la produzione di ormoni, amminoacidi ed enzimi;
  • rallentare il processo di invecchiamento;
  • migliorare le condizioni della pelle, delle unghie e dei capelli;
  • ridurre il rischio di sviluppare patologie CVS, inclusi gli ictus;
  • prevenire la formazione di colesterolo in eccesso e l'insorgenza di aterosclerosi;
  • purificare il corpo dalle tossine e dalle sostanze tossiche;
  • ripristino del tessuto osseo nelle fratture;
  • dare elasticità a vasi, pareti del tratto gastrointestinale e tessuto connettivo;
  • normalizzazione dei processi metabolici;
  • la formazione di collagene ed elastina;
  • abbassamento della pressione sanguigna;
  • rafforzare le proprietà antiossidanti delle vitamine A, E, C;
  • aumentare l'attività antitumorale del corpo;
  • prevenire la degenerazione dei dischi intervertebrali;
  • stimolare la fagocitosi, migliorando la resistenza del corpo alle infezioni virali e batteriche;
  • assimilazione di nutrienti essenziali, inclusi zolfo, potassio, sodio, magnesio, ferro;
  • aumentare la mineralizzazione ossea.

Acqua minerale con silicone. Acqua siliconica attivata o AKV: vantaggi, modalità di applicazione e danni

Gli intenditori della medicina tradizionale sanno in prima persona cos'è l'acqua siliconica. Le sue proprietà medicinali sono leggendarie. Ma è davvero così, qual è l'equilibrio tra benefici e danni di questo rimedio, se ti affidi alla scienza moderna e al buon senso??

L'azione del silicio sul corpo

La normale assunzione di silicio nel corpo è considerata compresa tra 5 e 20 mg. Questa quantità è sufficiente affinché una persona non subisca conseguenze negative associate alla mancanza di un elemento..

Il silicio svolge le seguenti funzioni nel corpo umano:

  • sostiene l'immunità;
  • ti permette di preservare la giovinezza;
  • mantiene l'elasticità della pelle;
  • migliora l'assorbimento di ferro e fluoro;
  • protegge i vasi sanguigni;
  • aiuta a rafforzare l'osso e il tessuto connettivo.

I sintomi indicano una mancanza di silicio:

  • raffreddori frequenti;
  • sensazione persistente di stanchezza cronica;
  • problemi con ossa e articolazioni;
  • disturbi nel lavoro dell'intestino e dello stomaco;
  • problemi ai capelli (maggiore fragilità, secchezza e perdita di capelli eccessiva);
  • pelle secca;
  • disturbi vascolari, inclusa la formazione di placche aterosclerotiche.

Primo incontro

Per la prima volta, la gente ha sentito parlare dell'acqua silicea alla fine degli anni '70 dal tradizionale guaritore A.D. Malyarchikov. La sua attenzione fu attratta dal lago Svetloye, situato non lontano da San Pietroburgo.

Non c'erano pesci e altri rappresentanti del mondo animale nel lago, ma la gente del posto era sicura delle meravigliose proprietà dell'acqua. Qualsiasi abrasione sul corpo guarisce molto più velocemente se fai il bagno nella Luce. Le persone che hanno bevuto l'acqua del lago hanno notato che i capelli hanno iniziato a crescere più velocemente, le rughe del viso sono scomparse e le condizioni di salute sono migliorate..

Dopo aver studiato la composizione dell'acqua, Malyarchikov è giunto alla conclusione che il lago Svetloye deve le sue meravigliose proprietà all'alto contenuto di silicio. Poco dopo, gli scienziati hanno confermato che il silicio è davvero il più potente attivatore dell'acqua..

È così che è iniziata la storia dell'acqua di silicio attivato (AKV)..

Proprietà dell'acqua del silicio

L'acqua silicea è chiamata "il rimedio per 100 malattie". Può essere usato come agente terapeutico e profilattico:

  • quando si combatte il sovrappeso;
  • per purificare il sangue;
  • nel processo di ripristino della pervietà e della flessibilità dei vasi sanguigni;
  • per rafforzare muscoli, ossa e tessuto connettivo;
  • con maggiore pressione;
  • per ripristinare il normale funzionamento del tratto gastrointestinale.

AKV è usato in cosmetologia. Per eliminare le rughe mimiche e dare alla tua pelle un aspetto sano e luminoso, si consiglia di lavare il viso con acqua siliconica ogni mattina. Soffri di forfora o caduta dei capelli? Stabilisci una regola per lavare i capelli con AKV.

L'acqua siliconica viene utilizzata nelle famiglie, ad esempio, per annaffiare i fiori sul davanzale di una finestra. Le piante crescono più velocemente e si ammalano meno spesso.

Danno e controindicazioni

L'acqua siliconica ha controindicazioni. La terapia AKV non è adatta a te se:

  • hai escrescenze benigne;
  • c'è una predisposizione al cancro nella tua famiglia;
  • ti è stata diagnosticata una grave condizione cardiaca;
  • c'è un'intolleranza individuale.

Come preparare l'acqua e dove trovare le pietre

Per preparare il liquido curativo avrai bisogno di:

  • silicio - 30 g;
  • acqua non bollita - 3 l.

Il silicone per l'attivazione dell'acqua può essere acquistato presso speciali farmacie omeopatiche o ordinato online. Allo stesso tempo, fai attenzione, perché quando acquisti pietre dalle tue mani o in un negozio non verificato, corri il rischio di incappare in un falso.

La durata delle pietre di silicio è in media di 2-3 anni, dopodiché devono essere sostituite.

Metodo di preparazione AKV:

  1. Versare acqua potabile pulita in un barattolo da tre litri e immergervi il silicone.
  2. Copri il barattolo con una garza o un altro panno pulito e traspirante e riponilo in un luogo fresco e buio.
  3. Trascorsi tre giorni, scolate accuratamente l'acqua in un barattolo pulito, lasciando solo lo strato inferiore (circa 3 cm) che ricopriva le pietre.

Puoi conservare tale acqua in un barattolo chiuso in un luogo fresco e buio. Le proprietà curative durano diversi mesi.

Alimenti ricchi di silicio

Oltre all'AKV, per soddisfare le esigenze del corpo di silicio, puoi utilizzare:

  • riso;
  • avena;
  • grano saraceno;
  • Lenticchie;
  • fiocchi d'avena;
  • banane;
  • barbabietole;
  • Mais;
  • patate.

Cosa influenza l'effetto curativo

Per ottenere risultati evidenti dall'assunzione di acqua siliconica, è necessario conoscere diverse regole che dovrebbero essere seguite durante il corso del trattamento:

Non far bollire mai l'acqua siliconica. Alcuni guaritori affermano che può essere usato per preparare zuppe, ma si consiglia di non rischiare.

Non utilizzare pietre di colore troppo scuro per attivare l'acqua: hanno un'alta percentuale di elementi radioattivi. Scegli pietre in tonalità di grigio o grigio chiaro.

Durante l'assunzione di AKV, non sono state rilevate reazioni avverse, tuttavia, gli esperti non consigliano di assumere più di 2 bicchieri al giorno.

L'acqua di silicio aiuterà a colmare la carenza di silicio nel corpo, i cui benefici e danni sono ancora controversi tra gli scienziati. Ma è già chiaro che con un uso regolare, la bevanda ripristinerà rapidamente la forza, rafforzerà il sistema immunitario e allevia i sintomi associati alla carenza di minerali.

Come compensare la mancanza di silicio nel corpo. Benefici per il corpo

Fino al XIX secolo il silicio era considerato un elemento inattivo che non prende parte ai processi che avvengono nell'organismo. Ma si è rivelato essenziale per il metabolismo. La sostanza è concentrata negli organi, che sono composti da tessuti connettivi:

  • pelle;
  • aorta;
  • trachea;
  • ossatura.

Soprattutto, l'elemento contiene pelle, capelli e unghie. Sono i primi a soffrire quando manca o è in eccesso. I medici sono riusciti a trovare l'elemento nei reni, nella milza, nei polmoni e nel fegato. L'acido silicico può accumularsi nel sangue e una sua mancanza abbassa i livelli di collagene nella cartilagine. Si trova nei tessuti sani, ma manca nei malati di cancro e negli anziani..

L'elemento gioca un ruolo importante nel corpo umano. Le sue principali proprietà:

  • formazione di collagene;
  • dare forza alle articolazioni;
  • mineralizzazione ossea;
  • aumentare la capacità di assorbimento degli urti della cartilagine;
  • sollievo dei sintomi della menopausa nelle donne.

L'assunzione giornaliera dell'elemento è di 5-10 mg. Ma non tutti i nutrienti vengono assorbiti dal corpo, quindi è meglio superare questa dose. Ciò è particolarmente vero per le regioni in cui il suolo è povero..

Come il calcio, il silicio ha un effetto positivo sul corpo umano. È responsabile della circolazione di magnesio e potassio, accelera la crescita e la mineralizzazione delle ossa. L'elemento rafforza i vasi sanguigni, consente al corpo di assorbire rapidamente più di 70 nutrienti e sali. Rimuove anche i metalli pesanti tossici e rimuove lo zinco in eccesso..

Il silicio è utile per l'uomo e perché rende il tessuto connettivo più elastico, rinforza le gengive e lo smalto dei denti, previene la formazione di coaguli di sangue e riduce il rischio di aterosclerosi.

L'elemento migliora la digestione grazie al ripristino della mucosa gastrica. Rafforza la pelle e impedisce a batteri e virus di entrare nel corpo. Il minerale neutralizza l'acidità, che riduce l'immunità. La sostanza accelera la rigenerazione dei tessuti in caso di ustioni e tagli.

Il silicone fa bene ai capelli e alle unghie. Le rende più sode e lucide, previene la comparsa delle rughe sulla pelle, poiché ne aumenta l'elasticità. Il biossido di silicio rimuove le tossine dal corpo, ripristina la mucosa del sistema respiratorio. Ciò riduce il rischio di sviluppare malattie del tratto respiratorio, dell'apparato digerente ed escretore..

Prodotti contenenti zolfo e silicio. Zolfo nei prodotti

Il corpo riceve più zolfo dagli alimenti proteici, principalmente dalla carne.

Tacchino, pollo, maiale, faraona, manzo, coniglio, capra e la maggior parte dei pesci sono solo alcuni dei cibi ad alto contenuto di zolfo. Per un adulto sano con un apporto proteico adeguato, una porzione di carne al giorno può fornire completamente la quantità di zolfo richiesta. Pertanto, la maggior parte dei nutrizionisti del mondo sconsiglia l'uso di integratori farmaceutici contenenti questo minerale. I latticini (latte, formaggio, panna acida) sono anche alimenti con un'alta concentrazione di macronutrienti, e tra i frutti, banane, ananas e anguria sono ricchi di zolfo. Inoltre, c'è molto zolfo nella frutta secca (noci, mandorle, anacardi, noci di cocco) e nei semi (girasole, sesamo).

Le uova sono fonti di S altrettanto buone. Una porzione di quaglia, ad esempio, può fornire quasi la stessa quantità di macronutrienti di una porzione di carne. Anche il pollo, soprattutto i tuorli, sono ricchi di zolfo. Ma mentre i tuorli d'uovo possono aiutare a disintossicare il fegato, le persone con colesterolo alto e malattie cardiache dovrebbero limitare l'assunzione di questo prodotto. La quantità consentita di tuorli nel cibo è determinata dal medico curante.

Quasi tutte le verdure fibrose e senza foglie così come le verdure a foglia verde scuro sono ricche fonti di zolfo. Questo elenco include mais, piselli, spinaci, diversi tipi di cavolo (cavolo cappuccio bianco, broccoli, cavolfiori, cavolo rapa), senape, asparagi, gombo, lattuga, melanzane. E quasi tutte le verdure ricche di zolfo condividono un tratto comune: un odore specifico.

Le piante sulfuree più riconoscibili:

  • crocifere: cavoli, broccoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles, cinesi e altri tipi;
  • cipolle: cipolle, scalogni, aglio, porri.

Come testare il silicio nel corpo. Silicio nel sangue

Analisi del contenuto di Si (silicio) nel sangue. Metodo di ricerca - AAS. Compresa la preparazione del campione

Il silicio è il principale oligoelemento del tessuto connettivo, che è un componente strutturale di tutti gli organi del corpo umano. Un contenuto particolarmente elevato di silicio si trova nell'aorta, nelle ossa, nei tendini, nella trachea e nella pelle. Il silicio determina l'elasticità dei tessuti e la loro elasticità, poiché fa parte dei glicosaminoglicani.
Il ruolo principale di questo microelemento è che partecipa ai processi di mineralizzazione del tessuto osseo, nonché della cartilagine, causandone la corretta struttura e, di conseguenza, il normale funzionamento. Il silicio può portare all'attivazione di enzimi coinvolti nella sintesi del collagene. Pertanto, con la sua carenza, si sviluppano vari processi patologici, consistenti nella sconfitta del tessuto connettivo. Tuttavia, non ci sono ancora dati affidabili a questo riguardo nella letteratura medica..
Numerosi studi hanno dimostrato che la carenza di silicio può portare a una maggiore frequenza di ictus e infarti del miocardio, oltre al diabete. Pertanto, al fine di prevenire queste condizioni, è necessario condurre uno studio di laboratorio tempestivo, che consentirà di correggere alcuni cambiamenti..

Indicazioni per la ricerca biochimica.

preparazione prima della ricerca e metodologia.

Interpretazione dei risultati ottenuti.

Quale silicio viene assorbito meglio? Le conseguenze negative di un eccesso di silicio nel corpo

Come sapete, è sempre bene che con moderazione. Ciò vale anche nel caso dell'utilizzo del silicio. Essendo un oligoelemento estremamente importante a dosi moderate, contribuendo al buon funzionamento dell'organismo, quando entra nell'organismo in quantità maggiori, può provocare malattie estremamente pericolose.

Ad esempio, se l'aria in una metropoli o in produzione è sovrasatura dei suoi vari composti, la probabilità di sviluppare una grave malattia polmonare è alta. Se una persona mangia cibi contenenti silicio in quantità ingiustificate ed è ben assorbito, molto presto potrebbe svilupparsi l'urolitiasi, il metabolismo del fosforo e del calcio sarà interrotto.

Pertanto, cerca di seguire una dieta equilibrata, non andare agli estremi e non consumare cibi anche molto sani in grandi dosi. E sarai sano e felice!

Il contenuto più alto di questo microelemento si registra nei cereali. Prima di tutto, questi sono avena, miglio, riso. Poi vengono il grano saraceno, il mais, la segale, l'orzo. La crusca di tutti i cereali è insolitamente ricca di silicio: riso, avena, miglio, frumento. Questi ultimi sono i più poveri tra quelli elencati in termini di contenuto di oligoelementi. Fortunatamente, ora nei supermercati puoi acquistare facilmente la crusca. Resta solo da introdurre questo prodotto nel menu del giorno. Una buona fonte di silicio può essere chicchi di grano, avena, riso germogliati. Ma la semola non conterrà silicio.

Un altro prodotto che può risolvere parzialmente il problema della carenza di silicio nell'organismo sono i legumi. Piselli, ceci, fagioli, lenticchie, fagioli mung (fagioli mung) se ti piace la cucina orientale. C'è relativamente poco silicio nei legumi, ma contengono una serie di altri utili oligoelementi e vitamine, senza i quali il silicio non verrà assorbito. Questi sono calcio, potassio, manganese e magnesio..

Prodotti contenenti elevate quantità di silicio. Silicio nel regno verde

Possiamo tranquillamente affermare che il silicio è presente in tutti gli impianti. Partecipa al processo di accumulo di energia solare e di sua conversione in energia per la crescita delle piante. Dove la terra è povera di silicio, non si vedono buoni raccolti. Gli antichi egizi fecondavano i loro campi con il limo. E contiene quasi l'80% di silice.

Il silicio si trova in tutte le piante, solo in diverse concentrazioni. Quelle piante, dove si trova di più, le chiamo silice. Tra le piante selvatiche, l'equiseto, la piantaggine e il poligono sono considerati campioni. Ce n'è molto nei fiori e nelle foglie di tarassaco, nelle ortiche, sono persino usati in cucina. Sono usati per preparare deliziose e salutari insalate primaverili, zuppe di cavoli e altri piatti. Decotti e infusi di erbe farfara, poligono degli uccelli sono usati nella medicina popolare per curare le malattie.

Tra gli alimenti vegetali, questi leader includono avena, crusca di grano e altri cereali, riso integrale, orzo, miglio, mais..

I prodotti che hanno una quantità significativa di fibre nella loro composizione contengono sempre silicio: verdure, in particolare ortaggi a radice, frutta e bacche coltivate su terreni fertili. Le verdure includono topinambur, ravanello, cavoli, cipolle, carote, peperoni e pastinaca. Anche le cime e le radici di rape e barbabietole, rafano, fagioli, aglio, zucca, cetriolo e pomodori contengono questo prezioso elemento..

Tra frutti e bacche, l'albicocca sarà protagonista nella disponibilità di silicio. Si trova in fichi, mele, banane, ciliegie, prugne, fragole, fragole e uvetta. Le noci sono ricche di silicio e, in generale, di frutta secca e semi di zucca e girasole. E anche qualsiasi pianta commestibile a foglia.

Il silicio di cui abbiamo bisogno

Una persona ha bisogno di circa 40-50 milligrammi di silicio al giorno. Ci sono 2 opzioni per fornire silicio al corpo: acqua contenente silicio e mangiare determinati cibi. Come eliminare la carenza di silicio nel corpo a casa, parleremo un po 'di seguito e ora determineremo quali organi e sistemi soffrono maggiormente della mancanza di questo minerale..

Il silicio è necessario per il normale funzionamento del tessuto connettivo, dei polmoni, delle ghiandole endocrine (ghiandole surrenali, tiroide e pancreas, timo, linfonodi). La maggior parte del silicio si trova nei linfonodi (0,6 grammi per 1 chilogrammo). La mancanza di silicio compromette notevolmente il funzionamento di questi organi. La funzione principale del silicio è mantenere un normale metabolismo nel corpo. Più precisamente, se il silicio non è sufficiente, circa 70 altri elementi non vengono assorbiti. Il silicio crea sistemi colloidali che assorbono microrganismi e virus dannosi, purificando l'organismo.
Studi hanno dimostrato che nell'acqua il silicio inibisce i batteri che causano fermentazione e putrefazione, precipita i metalli pesanti, neutralizza il cloro e assorbe i radionuclidi. In un organismo vivente, le sostanze biologicamente attive del silicio, insieme alle strutture proteiche, contribuiscono alla formazione di enzimi, amminoacidi, ormoni. Il silicio è particolarmente necessario nel tessuto connettivo; si trova nella ghiandola tiroidea, nelle ghiandole surrenali e nella ghiandola pituitaria. C'è molto silicone nei capelli. La concentrazione più alta si trova nei capelli e nelle unghie..
Silicio:
• rafforza il sistema immunitario;
• molto utile per capelli, pelle e unghie;
• circa 70 elementi non vengono assimilati se il corpo manca di silicio. È necessario per l'assimilazione di calcio, cloro, fluoro, sodio, zolfo, alluminio, zinco, molibdeno, manganese, cobalto e altri elementi;
• il silicio favorisce la biosintesi del collagene, partecipa al metabolismo del fosforo e del metabolismo dei lipidi, nonché al mantenimento del suo equilibrio con il calcio, che è strettamente correlato al processo di invecchiamento del corpo.
È stata trovata una relazione tra l'assenza di silicio nell'acqua potabile e le malattie cardiovascolari. Tubercolosi, diabete, lebbra, epatite, ipertensione, cataratta, artrite, cancro sono accompagnati da una diminuzione della concentrazione di silicio nei tessuti e negli organi o disturbi del suo metabolismo.
Il nostro corpo perde silicio ogni giorno - in media, consumiamo 3,5 mg di silicio al giorno con cibo e acqua e perdiamo circa 9 mg!
Motivi di carenza di silicio:
• consumo insufficiente di fibre e acqua minerale naturale (le acque depurate non contengono silicio);
• eccesso di alluminio (ad esempio, dovuto alla cottura in pentole in alluminio);
• periodo di crescita intensiva nei bambini;
• sovraccarico fisico
Di solito, una diminuzione del contenuto di silicio si verifica sullo sfondo di una carenza minerale generale ed è accompagnata da una carenza di magnesio e calcio..
Segni di carenza di silicio:
• violazione del tessuto connettivo - malattie di ossa, legamenti, sviluppo di osteoporosi, malattia parodontale, artrosi;
• danno vascolare - aterosclerosi precoce, aumento dei livelli di colesterolo;
• pelle secca e vulnerabile;
• fragilità e crescita lenta delle unghie;
• diminuzione della resistenza dell'organismo alle infezioni, malattie polmonari, vie respiratorie superiori.
È noto che l'età biologica è determinata dalla velocità dei processi metabolici, ad es. il tasso di rinnovamento come singole cellule. E se il problema dell'idratazione e della protezione in un modo o nell'altro può essere risolto da molti preparati cosmetici, allora il problema dell'accelerazione del metabolismo richiede un cambiamento più intenso dello strato esterno della pelle.
La decelerazione dei processi di rigenerazione cutanea inizia da circa 30 anni A questo punto, il corpo inizia già a sentire una mancanza di silicio. Il nostro corpo non può ripristinare da solo la carenza di silicio, poiché i composti naturali di silicio che ci circondano sono per lo più biologicamente inattivi e incapaci di partecipare alle reazioni biochimiche all'interno della cellula.
Considera l'impatto della carenza di silicio sullo sviluppo di alcune malattie comuni.
Aterosclerosi.
Secondo una ricerca degli scienziati, il normale contenuto di silicio nel corpo è del 4,7%. Il silicio è una parte dei vasi sanguigni: con una carenza di silicio, le placche di colesterolo si formano molto più velocemente sulle pareti dei vasi. Nelle pareti di un'arteria affetta da aterosclerosi, il silicio è 10-14 volte inferiore al normale. Se il contenuto di silicio nella dieta è normalizzato, il processo di sviluppo dell'aterosclerosi rallenta ei vasi sanguigni vengono purificati..
Qualche parola in più sul colesterolo: questa sostanza è necessaria per il nostro corpo (il colesterolo fa parte della membrana cellulare). Con una mancanza di silicio, il colesterolo, passando attraverso il tubo digerente ed entrando nel flusso sanguigno, non può essere assorbito dalle cellule. Di conseguenza, la concentrazione di colesterolo nel sangue aumenta bruscamente, il sangue diventa viscoso, denso e, naturalmente, il colesterolo aderisce alle pareti dei vasi sanguigni.
Aumentando la quantità di alimenti contenenti silicio nella sua dieta, una persona normalizza il metabolismo del colesterolo nel corpo, riducendo così il rischio di aterosclerosi e fornendo alle cellule materiali da costruzione.
Tubercolosi.
Questa malattia colpisce più spesso la parte superiore destra dei polmoni e, secondo la ricerca degli scienziati, questa parte dei polmoni ha la minima concentrazione di silicio. Con la tubercolosi, il contenuto di silicio nei polmoni è ridotto del 50%. Molti microelementi di solito mancano nel corpo dei pazienti con tubercolosi. Aumentando la quantità di silicio nella sua dieta, una persona risolve due problemi: normalizza la quantità di questo oligoelemento nei polmoni e stimola l'assorbimento di altri oligoelementi. La dieta di un paziente con tubercolosi dovrebbe essere dominata da cibi ricchi di fibre: il silicio da essi viene assorbito in modo molto efficiente.
Ossa, articolazioni.
Come sapete, lo stato del sistema scheletrico, prima di tutto, dipende dal contenuto di calcio nella dieta. Ma il fatto è che il calcio non viene assorbito dall'organismo se c'è una carenza di silicio. Puoi saturare la tua dieta con cibi contenenti calcio, ma con una mancanza di silicio, i benefici di una tale dieta saranno minimi. Il silicio è anche essenziale per la normale funzione tiroidea..

Esistono due modi per normalizzare l'equilibrio del silicio nel corpo.
1. Aumentando la quantità di alimenti contenenti silicio nella dieta.
2. Usare regolarmente acqua satura di silicone.
Grandi quantità di questo elemento possono essere trovate nei cereali e nei cereali. Grano saraceno, riso, miglio, grano, avena, miglio, farina d'avena, mais, ecc. L'uso di cereali non solo aiuterà a ricostituire le riserve di silicio, ma riempirà anche il corpo di altre sostanze utili. Il silicio si trova nel pane, come la crusca o la farina di frumento.
Il prossimo gruppo alimentare che può essere distinto è la frutta e la verdura..
Le verdure contenenti silicio sono: cavolo bianco, cavolfiore, pomodori freschi e cetrioli, cipolle, zucca e carote mature, peperoni. Tutte queste verdure sono alla portata di tutti, quindi aggiungerle al tuo menu giornaliero non dovrebbe essere un problema..
Ma ci sono pochissimi frutti che contengono una quantità significativa di silicio. Questi includono mele, melone, banane, prugne e datteri. Questo elemento si trova anche in alcuni frutti secchi: nell'uva passa, nei fichi e nelle albicocche secche..
Il silicio è contenuto in quasi tutte le piante commestibili verdi, così come le radici: lattuga; cime di ravanello e rape, sedano, spinaci; cipolle verdi; ortica; dente di leone; Rafano; radice di pastinaca.
La seconda opzione per aumentare il contenuto di silicio nel corpo è usare l'acqua minerale di silicio. L'acqua ha i suoi vantaggi significativi:
- tutti i minerali, compreso il silicio, sono in uno stato ionico nell'acqua, il che consente loro di essere assorbiti nel modo più efficace dal corpo,
- come sapete calcio, magnesio e silicio non possono essere assorbiti l'uno senza l'altro, tutti questi elementi sono presenti nell'acqua minerale naturale,
- nella scelta dell'acqua minerale, prestare attenzione all'etichetta, al rapporto ottimale di minerali Ca 100-300 mg, Mg 50-200 mg, H2SiO3 - 50-100 mg (sull'etichetta il silicio è indicato dall'acido metasilicico). L'acido metasilicico fornisce al corpo silicio in una forma facilmente assimilabile.
- inoltre un plus indiscutibile è il fatto che non ci sono calorie nell'acqua, che è molto importante per le persone inclini all'obesità e tendenti al fisico snello.
Il silicio ha un effetto ampio e vario sul nostro corpo. Pertanto, al fine di prevenire una carenza di questo elemento, è necessario includere regolarmente nella dieta i prodotti che lo contengono e utilizzare acqua minerale..

Per Saperne Di Più Circa Le Cause Del Diabete